Museo Pachacamac: dialogo con la sacralità del paesaggio

Il Museo Pachacamac celebra il sito archeologico del Santuario di Pachacamac a Lurín, in Peru.

Progettato dallo studio peruviano Llosa Cortegana Arquitectos, il museo dialoga con il paesaggio cercando di trasformare questa parte di territorio sacro in parte del museo stesso.

Il Santuario di Pachacamac è un luogo dove l’architettura pre-ispanica colpisce il visitatore con la scala delle imponenti muraglie che definiscono lunghi percorsi confinati, luoghi sacri in cui l”eloquente silenzio che caratterizza i luoghi di culto racconta il passato.

Il museo emerge da questo territorio, sfruttandone le tensioni per creare un dialogo con il paesaggio ed una mediazione con la sacralità del Santuario stesso. L’edificio si adatta all’ambiente producendo volumi che sembrano plasmati dalla forza di un ipotetico terremoto (Pachacamac era conosciuto come Dio dei terremoti).

Il progetto riprende il tema del muro, richiamando le strutture murarie pre-ispaniche esistenti nelle solide pareti in calcestruzzo lasciate a vista e mostrandone la nuda impronta delle casserature.

Il progetto lascia al visitatore la scoperta del museo e del Santuario, proseguendo un’idea ancestrale di pellegrinaggio che è anche esperienza spaziale.

Come sottolineano i progettisti, “un museo oggi, deve immaginare il proprio rapporto con il visitatore non solo come mero osservatore, ma come colui che interagisce con ciò che è esposto all’interno dell’edificio, diventando un’entità comunicativa in grado di generare collegamenti e connessioni in modo rapido. È il visitatore che costruisce la realtà dell’esposizione preparandosi in questo modo alla visita del santuario“.

a cura di Simona Ferrioli

 

SCHEDA PROGETTO
Museo Pachacamac

Luogo
Lurín, Perù

Progettisti
Llosa Cortegana Arquitectos

Area
3028 mq

Data
2015

Immagini
Juan Solano Ojasi

Per ulteriori informazioni
llosacortegana.com

 

Nell’immagine di apertura, facciata laterale del Museo Pachacamac. Foto © Juan Solano Ojasi

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico