È morto Raffaele Sirica, Presidente del Consiglio Nazionale degli Architetti

Si è spento improvvisamente questa mattina nella sua abitazione di Napoli il presidente del Consiglio Nazionale degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori, Raffaele Sirica. 

 

Nato a Sarno (Sa) nel 1947 e laureatosi a Napoli con lode, Sirica, architetto e urbanista, era docente alla Facoltà di Architettura dell’Università Federico II di Napoli.

È stato Presidente dell’Ordine degli Architetti della Provincia di Napoli dal 1995 al 1997 e Presidente del Consiglio Nazionale degli Architetti dal 1997 ad oggi; è stato dal 2002 al marzo 2009 Presidente del CUP – Comitato unitario delle professioni. 

 

Oltre a quella di architetto è stata intensa, nei primi anni novanta, la sua attività di urbanista svolta, soprattutto per conto del Governo italiano, nella fase di innovazione della legislazione per le aree urbane. E’ stato componente della Commissione per gli Interventi urgenti per il Risanamento e Sviluppo di Reggio Calabria, e nell’Ufficio del Programma, della Presidenza del Consiglio dei Ministri, per la legge per Roma Capitale.

 

I funerali avranno luogo domani, venerdì 17 aprile, alle ore 12, nella Chiesa di Santa Chiara a Napoli.

CONDIVIDI

Aggiungi un commento

Aggiungi un commento
Please enter your name here