METRA sulla facciata della grande conchiglia di Abu-Dhabi

METRA sbarca negli Emirati Arabi e partecipa alla realizzazione delle facciate dell’Aldar Headquarter, il grande complesso a forma di conchiglia (29.000 mq e per 23 piani di altezza), che fa parte del piano di sviluppo di “Al Raha Beach” ad Abu-Dhabi.

 

L’involucro dell’Aldar Headquarters, opera progettata da MZ & Partners, è composto da tre diversi sistemi di facciata a moduli preassemblati con telaio in alluminio e vetrocamera di forma triangolare (22.000 mq). La facciata si contraddistingue per una porzione centrale (2.200 mq) e per la presenza di una parte di connessione (di circa 4.500 mq) a pannelli ciechi in alluminio composito con materiale plastico.

 

Ogni pannello è supportato da un telaio portante in profilati di alluminio estrusi da METRA, attraverso la realizzazione di circa 40 differenti tipologie di matrici.

Ciascuno dei tre sistemi di facciata, per il fronte est-ovest, per la porzione concava mediana e per la corona circolare, presenta diverse caratteristiche di tenuta all’acqua e differenti valori di inerzia e capacità di assorbire i movimenti dell’edificio tra piano e piano.

 

La superficie principale dell’edificio è stata generata dalla compenetrazione tra un toro sviluppato in verticale e un cilindro con raggio di 60 metri che ha isolato la forma circolare. La corona circolare esterna connette la facciata principale alle vetrate nord-sud formando una concavità al centro della quale è posto il canale di drenaggio per le piogge. Vista dall’alto, l’edificio è esattamente simmetrico proprio rispetto alla linea d’asse immaginaria rappresentata della grondaia principale, al centro delle due valve vetrate che costituiscono le facciate.

 

www.metra.it

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico