Matteo Thun & Partners vince il concorso per Grand Hotel The Fontenay ad Amburgo

Matteo Thun & Partners e lo studio Störmer Murphy and Partners di Amburgo sono stati dichiarati vincitori del concorso per il Grand Hotel The Fontenay, situato ad Amburgo, sulla riva del fiume Alster.

 

Con un budget di oltre 100 milioni di euro, l’investitore Klaus-Michael Kühne, presidente esecutivo e proprietario di maggioranza di Kühne + Nagel Logistics, intende definire un nuovo stile anseatico del lusso.
Il nuovo hotel The Fontenay sarà caratterizzato da ampie superfici vetrate ed elementi di ceramica bianca in facciata, somigliando a un luccicante solitario. Le linee fluide del piano terra e del tetto riprenderanno le morbide curve della riva del fiume.

 

Il palazzo di nove piani ospiterà un ristorante stellato e un’area benessere all’ultimo piano, offrendo una vista panoramica sul lago. Anche l’infinity pool, con una parte della piscina scoperta e una zona coperta, permetterà agli ospiti di godere di una vista privilegiata sul fiume Alster. L’hotel disporrà di 130 suite con una superficie tra i 45 i 250 mq e di 20 residenze.
I lavori di costruzione inizieranno in estate 2014, mentre l’inaugurazione è prevista per l’estate 2016.


Matteo Thun inizia la propria attività nel 1984 e nel 2001 fonda a Milano Matteo Thun & Partners,  uno studio dedito ad architettura e interior design in ambito internazionale. Lo studio, composto da quattro partner, Matteo Thun, Luca Colombo, Herbert Rathmaier ed Antonio Rodriguez, si caratterizza per un approccio olistico alla progettazione, secondo una filosofia che rispetta il “genius loci” e che si basa sul concetto di “3 zeri” – Zero CO2, chilometri zero e rifiuti zero.


a cura di Simona Ferrioli


SCHEDA PROGETTO
Grand Hotel The Fontenay


Luogo
Amburgo, Germania


Progettisti
Matteo Thun & Partners
Störmer Murphy and Partners

 

Progetto
2012-2013


Per ulteriori informazioni
www.matteothun.com
www.stoermer-partner.de


Nell’immagine di apertura, rendering del Grand Hotel The Fontenay. © Matteo Thun & Partners

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico