Materiali per l’efficienza energetica e la sostenibilità

Il progetto e la costruzione dell’architettura non possono prescindere dalla conoscenza approfondita del rapporto esistente tra architettura, energia e sostenibilità. Esso richiede professionisti che sappiano rispondere alle esigenze di comfort e sostenibilità partendo da un’attenta e puntuale progettazione e siano competenti ed aggiornati rispetto alle nuove metodologie, tecnologie e normative.
Con l’obiettivo di garantire al progettista e ai tecnici operanti nel settore edile un’opportunità di formazione e approfondimento sui temi e sulle problematiche più attuali del costruire sostenibile, il Centro Architettura>Energia della Facoltà di Architettura dell’Università degli Studi di Ferrara propone un ciclo di Seminari Tecnici di formazione e approfondimento.
Dopo il seminario sul tema “Ponti termici e tenuta al’aria degli edifici”, il prossimo appuntamento, previsto per il 17 giugno 2010, approfondirà il tema dei “Materiali per l’efficienza energetica e la sostenibilità”.

A livello internazionale, l’impegno per la riduzione delle emissioni di gas climalteranti, per rispetto degli obiettivi del Protocollo di Kyoto, implica necessariamente una drastica riduzione dei consumi di energia proveniente da fonti energetiche non rinnovabili ai fini del riscaldamento e del raffrescamento degli edifici, settore responsabile di una quota di emissioni di CO2 particolarmente consistente. Ciò è possibile anche grazie allo sviluppo e alla diffusione di sistemi costruttivi a ridotto consumo energetico, in grado di mettere in comunicazione le istanze energetiche e di comfort dell’utente.
In quest’ottica, il tema della qualità dei materiali e dei componenti per l’edilizia ricopre un ruolo strategico, in particolare se considerato sull’intero sull’impatto ambientale ed energetico lungo il loro intero ciclo di vita, ovvero dalla produzione alla dismissione.

Il seminario si propone di approfondire il tema della sostenibilità e dell’efficienza energetica sia dal punto di vista dell’impiego dei materiali, per le nuove costruzioni e per il recupero energetico-ambientale del patrimonio edilizio esistente, sia sul fronte delle tecnologie per la realizzazione di edifici energeticamente efficienti.

PROGRAMMA del Seminario

ore 9.00 | Registrazione dei partecipanti

ore 9.15 | Sistemi di isolamento naturale: progetto, realizzazione ed … errori da evitare
Arch. Matteo Pontara
Perché i prodotti naturali per l’isolamento?
L’isolamento del tetto: tenuta all’aria, al vento, all’acqua.
Isolamento a cappotto esterno. Collegamento tetto-parete: dettagli costruttivi.
Il cappotto interno a umido o a secco.

ore 14.30 | Nuove applicazioni dei materiali della tradizione
Arch. Paolo Rava
Edilizia naturale e tecnica dell’organismo artificiale: la filosofia del meno per il più.
Sistemi materici e stratificazione dei componenti.
Analisi del tipo edilizio e morfologia delle energie che lo compongono.
Linee guida per il restauro energetico.

ore 18.30 | Chiusura dei lavori, distribuzione degli attestati di partecipazione e del materiale tecnico-informativo

I RELATORI
Arch. Matteo Pontara. Laureato in Architettura nel 2001 presso lo IUAV di Venezia, già durante gli studi inizia a collaborare con diversi studi professionali. Le prime esperienze lavorative, dopo la laurea, sono direttamente nel settore commerciale presso un’azienda specializzata in fornitura e posa di sistemi costruttivi a secco, prima come promotore e quindi come direttore tecnico, con particolare attenzione per gli interventi di isolamento termico e acustico con prodotti naturali. Nel 2005/06 ha frequentato il Master in Acustica presso l’Università di Ingegneria di Ferrara, iniziando poi come libero professionista l’attività di consulente per l’acustica degli edifici. In seguito ha iniziato la collaborazione con l’azienda Naturalia-BAU per lo sviluppo dei sistemi di isolamento a cappotto con fibre di legno, assumendo dal 2008 il ruolo di responsabile dell’ufficio tecnico.

Arch. Paolo Rava. Architetto, vive e lavora prevalentemente a Faenza. Dal 1989 si occupa della ricerca sulla teoria e sulla pratica nel campo della bioecologia in architettura. Fondatore dello studio A+4, studio di architettura a Consumo zero, con specializzazione nel risparmio energetico e nei sistemi tecnologici e bioecologici. Svolge attività di docenza e di tutor ai Corsi e Laboratori di progettazione in Italia. Delegato ANAB (Associazione Nazionale Architettura Bioecologica). Professore a contratto alla Cattedra di Progettazione Architettonica presso la Facoltà di Architettura dell’Università di Ferrara. Afferisce alla sezione “Architettura” del Centro Ricerche Architettura>Energia.

SCHEDA EVENTO

Data | 17 giugno 2010
Durata del seminario | 8 ore (9:00 – 13:00 e 14:30 – 18:30)
Sede del seminario | Facoltà di Architettura di Ferrara
aula seminari I/1 di Palazzo Tassoni | via Ghiara, 36 – Ferrara
Quota di iscrizione | 125,00 € a persona
N. posti disponibili | 30 (in caso di raggiungimento di un numero superiore di adesioni, l’accesso al seminario avverrà in base all’ordine di prenotazione e sarà comunicato ai partecipanti a cura della Direzione dei seminari)

Destinatari | Progettisti, tecnici e operatori del settore edile (architetti, ingegneri, geometri, periti).

Termine iscrizioni | lunedì 14 giugno 2010

Attestato di frequenza | Al termine dei lavori i partecipanti riceveranno l’attestato di frequenza

Tutti i dettagli e le modalità di iscrizione sono reperibili sul sito del Centro Architettura>Energia

Per ulteriori informazioni
Centro Architettura>Energia
E-mail: ae@unife.it
Tel. 0039 0532 293631.

Direzione dei seminari
Andrea Rinaldi | Direttore del Centro Architettura>Energia

Comitato scientifico
Andrea Rinaldi | Direttore del Centro Architettura>Energia | andrea.rinaldi@unife.it
Pietromaria Davoli | Responsabile sezione “Architettura” | pietromaria.davoli@unife.it
Giacomo Bizzarri | Responsabile sezione “Energia” | giacomo.bizzarri@unife.it

Organizzazione e responsabile relazioni esterne
Paola Boarin | Sezione “Architettura” | paola.boarin@unife.it

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico