manUfatto in sitU 3

Il Workshop manufatto in situ propone il territorio del Parco per l’arte in Cancelli di Foligno (Perugia) come fonte e luogo d’ispirazione per la ricerca creativa contemporanea, sul tema della progettazione artistica nel paesaggio.

 

Il progetto di residenza e workshop estivo è indirizzato ai giovani artisti/studenti laureandi, neo-laureati o cultori della materia di Accademia/Università da svolgere presso Cancelli di Foligno (Perugia) in Umbria, nel comprensorio del Parco per l’Arte, vasta area del territorio folignate di grande interesse rurale-naturalistico, individuata e normata dal P.R.G. vigente. Sin dagli anni Ottanta è in piedi un progetto arte/paesaggio/natura ed ora con l’occasione di un Piano attuativo di recupero, in fase di redazione, si vuole costruire una nuova programmazione culturale. Obiettivo non secondario è anche la creazione di strumenti di confronto, di indirizzo e di ricerca artistica con i giovani.
In questo interessante contesto il tutor delle attività laboratoriale sarà l’artista Tania Bruguera che lavorerà con 20 studenti su un tema legato al paesaggio/arte/natura/architettura.
I giovani artisti permarranno per 9 giorni dal 10 al 19 luglio nei siti suddetti accompagnati da una didattica specifica sia riferita al laboratorio artistico sia con incontri e relazioni di esperti che consentano l’approfondimento di tematiche legate al sistema artistico contemporaneo umbro e alla storia dei luoghi.

 

LABORATORIO NEL PAESAGGIO CANCELLI
Workshop/residenza estiva per giovani artisti
nel Parco per l’Arte in Cancelli di Foligno (Perugia)
3a edizione 2009 
10 luglio – 19 luglio

 

Progetto di  associazione VIAINDUSTRIAE
in collaborazione con associazione Parco per l’arte in Cancelli e neon>campo base

 

Visiting professor Tania Bruguera

 

TANIA BRUGUERA
Tania Bruguera è un’artista interdisciplinare che lavora principalmente sul tema della politica attraverso l’arte comportamentale, la performance, installazioni e video. Ha partecipato a Documenta11, Performa, la 49esima e la 51esima Biennale di Venezia e numerose Biennali tra Johannesburgh, Kwangju, Sao Paolo, Shangai, Havana.
I suoi lavori sono stati esposti nei maggiori musei in Europa e Stati Uniti, tra cui la Tate Modern, The Whitechapel Gallery,PS1, ZKM, IVAM, Kunsthalle di Vienna e The New Museum of Contemporary Art.
Le sue opere fanno parte della collezione della Tate Modern; Museum für Moderne Kunst; Daros Foundation; Museum of Modern Art; Museo del Barrio; Bronx Museum; IVAM; Museo Nacional de Bellas Artes, Centro de Arte Contemporáneo Wifredo Lam. Ha tenuto molte conferenze internazionali tra il Centre Georges Pompidou a Parigi, The school of the Art Institute a Chicago, The Royal College of Art a Londra, The New School e The Museum of Modern Art a New York. Nel 1998 ha ricevuto una borsa di studio dal Guggenheim (Stati Uniti) e nel 2008 ha vinto il Prince Claus Prize (Paesi Bassi). Ha rivevuto il MFAs (Master in Fine Arts) da The School of the Art Institute of Chicago (United States) e dall’Instituto Superior de Arte (Cuba). 
Attualmente vive e lavora tra Chicago, Parigi e l’Havana. È la fondatrice/direttore di Arte de Conducta, traducibile in “Arte Comportamentale”, ovvero un’Accademia fondata nella sua casa-studio all’Havana. Uno spazio di riflessione e resistenza, costituito da una biblioteca, un archivio video, uno spazio espositivo, dove l’artista, totalmente a sue spese, tiene lezioni e organizza workshop. Il progetto, è una forma di resistenza politica che si attua attraverso la didattica. Conclusosi lo scorso aprile dopo 5 anni, è considerato dall’artista un vero lavoro d’arte, uno strumento con cui suggerire un cambiamento dall’interno del proprio paese. Arte de Conducta è anche il primo programma di studio sulla performance in Latino America, ospitato dall’Instituto Superior de Arte in Havana.
Tania Bruguera è Visiting Professor presso l’Ecole des Beaux-Arts di Parigi e Assistant Professor a The University of Chicago, Stati Uniti.

 

LA TEMATICA DEL WORKSHOP
Partendo dall’osservazione oggettiva dei luoghi, il workshop manufatto in situ invita i giovani artisti ad esplorare il territorio per affrontare con un’ottica aperta la tematica progettuale del paesaggio e per definire i confini dell’ intervento artistico nell’ambiente.

 

SCARICA IL BANDO

 

SCHEDA DI ISCRIZIONE

 

Per informazioni
Associazione culturale VIAINDUSTRIAE

via delle Industrie 9,
06037 Foligno, Perugia
Tel/fax: 074267314
Mob: 3495240942
Mail: info@viaindustriae.it
Sito web: www.viaindustriae.it 

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico