Made expo 2011, un evento scenografico per l’edilizia

Un evento scenografico dedicato al mondo delle costruzioni che sette giorni (dal 14 al 20 giugno) invaderà la Stazione Centrale di Milano. In questo modo Made expo “scalda” il suo pubblico per la quarta edizione, che si terrà dal 5 all’8 ottobre.

 

Un’esibizione unica in Italia ha trasformato la Sala ex-biglietterie della Stazione Centrale di Milano, dove transitano circa 400.000 persone ogni giorno, in un grande cantiere virtuale grazie a un sapiente gioco di videoproiezioni. Un’urban experience di forte impatto emotivo anima, dal ieri, 14 giugno, al 20, per dieci ore al giorno, i volumi delle pareti della Sala. Attraverso l’uso di tecnologie digitali innovative, i volumi architettonici sono in continua trasformazione.

 

Si rompe la staticità dell’ambiente creando un flusso visivo che trascina il pubblico involontariamente nel superamento dei tradizionali modelli di interpretazione.

 

Made expo non è solo un parterre espositivo: l’allestimento multimediale investe lo spazio pubblico urbano, teatro della manifestazione fieristica. Le pareti della Sala ex-biglietterie della Stazione Centrale sono lo schermo su cui verranno proiettate le immagini dei materiali e degli elementi di tutti i comparti che Made expo rappresenta.

 

Effettivamente, con questo spettacolo, Made expo rompe gli schemi della tradizionale formula espositiva, portando a conoscenza del grande pubblico le particolarità e le innovazioni tecnologiche e strumentali che caratterizzano il futuro dell’edilizia contemporanea.

 

La superficie complessiva interessata dal gioco visivo delle figure in movimento è di 7.500 metri quadrati. Le immagini vengono gestite in tempo reale e scelte con meccanismo random da una selezione appositamente realizzata. Tecnicamente lo spettacolo visivo è costituito da proiezioni scenografiche di grandi dimensioni realizzate con una combinazione di tecnologie che compone un filmato costantemente diverso, strutturato su combinazioni originali.

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico