Luoghi Comuni sul Social Housing

A Torino nasce “Luoghi Comuni San Salvario“, progetto di social housing nato nell’ambito delle Residenze Temporanee di Torino, realizzate dal Programma Housing in collaborazione con l’Ufficio Pio della Compagnia di San Paolo e destinate a migliorare il panorama urbano e sociale di aree centrali della città.

Le Residenze Temporanee si aprono a persone che per differenti motivi ed esigenze si trovano in temporanea difficoltà abitativa e a loro viene offerta una soluzione che è però anche una proposta di carattere sociale, con l’intento di contribuire alla nascita di una nuova cultura abitativa.

Luoghi Comuni San Salvario” è frutto di un concorso vinto da dallo Studio De Ferrari Architetti per la realizzazione di 24 alloggi: “Luoghi Comuni” appunto, perché le case infatti sono i “luoghi” per eccellenza ma sono anche “comuni”, perché dentro e fuori ci sono spazi dove gli inquilini possono conoscersi, parlare, scambiare esperienze; “comuni” anche perché chi ci abita sa che ogni stanza sarà presto utilizzata da altre persone.

Al centro dell’intervento la ristrutturazione di un edificio ottocentesco sito in via San Pio V, ritornato leggibile grazie all’eliminazione di un corpo di fabbrica posto sul fronte strada.

La facciata è stata oggetto di un accurato restauro che rimodellato l’incongrua sopraelevazione di fine ‘800, sostituita da bow-windows di segno architettonico riconoscibile e contemporaneo. Il glicine storico sul fronte strada è stato conservato con una nuova struttura di supporto con funzione di dehors.

La distribuzione orizzontale degli alloggi recupera il preesistente sistema di ballatoi, rivisitati in adeguamento alle normative vigenti mentre una nuova copertura in vetro sul cortile interno assicura un adeguato livello di convivenza tra unità abitative e servizi collettivi tra cui una scuola d’infanzia e un nuovo cortile pubblico.

Secondo i progettisti “il progetto concilia il ‘genius loci‘, derivante dal contesto urbano e dall’edificio fino ai suoi particolari costruttivi originali, con il ‘genius vivendi’, ovvero le aspettative e le esigenze degli utenti finali.

Il progetto ha vinto il Premio di Urbanistica 2015 promosso da INU – Urbit, nella categoria “Inserimento nel contesto urbano”

a cura di Simona Ferrioli

 

SCHEDA PROGETTO
“Luoghi Comuni San Salvario

Luogo
Torino

Progettisti
Studio De Ferrari Architetti

In collaborazione con
CYD Consulting&Engineering
Ing. Marco Tobaldini

Soggetto promotore
Compagnia di San Paolo
(Programma Housing e Ufficio Pio)

Acoustical Consultant
Threshold Acoustics

Proprietà
Istituto di Santa Maria

Data
2015

Per ulteriori informazioni
www.deferrariarchitetti.it

Nell’immagine di apertura, il fronte principale della residenza Luoghi Comuni San Salvario. © Andrea Guermani

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico