Londra: a Battersea un nuovo ponte sul Tamigi

Londra sembra voler disperatamente accorciare la distanza che separa le due sponde del Tamigi, lanciando un altro concorso per un nuovo ponte sul fiume in corrispondenza di Battersea, a poca mesi dall’approvazione del controverso Garden Bridge, il progetto di Thomas Heatherwick che sorgerà a Westminster.

 

A pochi chilometri di distanza, il London Borough of Wandsworth ha lanciato un concorso internazionale di idee per realizzare un ponte ciclo-pedonale che all’altezza di Nine Elms sulla sponda sud e Pimlico sulla riva nord, in prossimità della vasta area della Battersea Power Station che tramite l’ambizioso masterplan di Rafael Viñoly e progetti di architetti quali Gehry & Partners, BIG, Foster&Partners, verrà completamente riqualificata entro il 2019.

 

I progetti ricevuti e pubblicati sul sito del concorso evidenziano per lo più un approccio onirico e poco realista dei partecipanti, con proposte che la maggior parte della stampa britannica ha già definito ridicole.

 

La giuria composta dall’architetto Graham Stirk dello studio Rogers Stirk Harbour, l’ingegnere Henry Bardsley, responsabile dell’ufficio progetti della società Transport for London (TFL), Robin Buckle e Pam Alexander del Design Council e Ravi Govindia, capo del Wandsworth Council, renderà noti nei prossimi giorni i progetti ammessi alla seconda fase del concorso. Il vincitore verrà annunciato il 24 luglio.


a cura di Simona Ferrioli


Per ulteriori informazioni
www.nepbridgecompetition.co.uK


Nell’immagine di apertura, uno dei progetti in concorso per il London’s Battersea Bridge Competition. © Courtesy Nine Elms Vauxhall Partnership

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico