Lisbon Open Room, il nuovo concorso di ArchMedium per l’architettura di qualità

ArchMedium bandisce Lisbon Open Room, un nuovo concorso di architettura riservato a studenti e giovani professionisti: obiettivo del concorso è la creazione di uno spazio pubblico polivalente, un’architettura in grado di ospitare molteplici destinazioni d’uso al fine di ridurre e ottimizzare gli investimenti pubblici creando uno spazio aperto ai cittadini, riattivando il quartiere di Alfama a Lisbona e creando un’architettura di qualità con poche risorse.

 

Il nuovo concorso bandito da ArchMedium parte dalla crisi finanziaria che, originata negli Stati Uniti, ha investito l’Europa e in particolare i paesi del sud; il Portogallo, ricco di cultura, storia e patrimonio architettonico, ha visto una drastica riduzione negli investimenti per gli edifici pubblici, interrompendo la realizzazione di architetture per i cittadini, che hanno da sempre caratterizzato il lavoro dei grandi maestri dell’architettura portoghese.

 

Il concorso Lisbon Open Room mira alla progettazione di un’architettura per molteplici attività, in cui gli investimenti pubblici siano ottimizzati ospitando diversi eventi e innescando il maggior numero possibile di utilizzi. Un’architettura di qualità da realizzare con poche risorse, aperta ai cittadini e in grado di attivare lo spazio pubblico circostante.
Il progetto deve reagire alle architetture “da copertina”, relazionandosi al contesto storico, alle condizioni socio-economiche e alla “sostenibilità morale” che sottende la proposta, cercando i propri riferimenti nella storia e nell’architettura locale.


Scarica il bando del concorso

 

Il concorso è aperto agli studenti di Architettura e materie affini e ai giovani laureati da non più di tre anni. I giovani professionisti laureati da non più di dieci anni potranno partecipare nella categoria “Young Architects”.

 

Per la categoria Studenti saranno assegnati tre premi e dieci menzioni speciali; nella categoria Young Architects saranno selezionati un vincitore e tre menzioni. Il primo, secondo e terzo classificato nella categoria studenti e il vincitore della categoria Young Architects, oltre a un premio in denaro, riceveranno l’abbonamento per un anno a Detail, saranno pubblicati nelle riviste Future Arquitecturas e WA, parteciperanno all’esposizione alla Facoltà di Architettura ETSAB di Barcellona, e saranno pubblicati sui blog di architettura HIC e Taller al Cubo.

 

La giuria del concorso è composta da: Teresa Batlle (Pitch Architects), Presidente di giuria; Caterina Figuerola (Aq4 arquitectura); Pedro Rodriguez; il giovane architetto Josep Ferrando e Carolina Garcia, storica dell’architettura.


Scadenze
Iscrizioni | entro il 15 ottobre 2014
Consegna del progetto | entro 31 ottobre 2014
Riunioni della giura | 10-21 novembre 2014
Annuncio dei vincitori | 27 novembre 2014


Per ulteriori informazioni e iscrizioni
www.archmedium.com

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico