L’evoluzione dell’elaborazione 3D

Gexcel ha lanciato la nuova release di JRC 3D Reconstructor, il software per l’elaborazione completa di dati 3D provenienti da laser a scansione, riconosciuto come uno dei migliori applicativi per l’ambito architettonico, in quanto permette di ottenere non solo un elevatissimo livello di dettaglio nella rappresentazione grafica tridimensionale, ma anche di estrarre, direttamente dal modello 3D, misure; piante; prospetti; ortofoto ad alta risoluzione come base per la mappatura di materiali, degradi, interventi, quadri fessurativi; sezioni per la rappresentazione delle geometrie reali e non di quelle ideali; polilinee chiuse importabili in AutoCAD.
A livello grafico, JRC 3D Reconstructor 2.5.1 è in grado di realizzare modelli foto-realistici di notevole impatto visivo; consente la simulazione di interventi di restauro e la ri-proiezione fotografica e misurabile sulla superficie elaborata delle parti mancati di un oggetto.

 

Tra le novità più significative:
–  Bubble View per visualizzare la nuvola dal punto di presa del laser
–  Tool per disegnare in 2D su un piano

 

Per ulteriori dettagli

 

I principali steps dell’elaborazione dati sono:
Pre-elaborazione, assemblaggio e registrazione: importazione dei dati (provenienti dai principali Laser Scanner), filtraggio, allineamento ed editing preliminare delle nuvole di punti.
Geo-riferimento: inquadramento del modello nel sistema di riferimento adottato. Orientamento e correzione da effetti di distorsione. Generazione di rappresentazioni ortografiche dell’insieme, con scelta dei punti di vista più rilevanti e delle intersezioni con piani significativi.
Digitalizzazione e produzione di elaborati grafici: ricostruzione di ciascun elemento sottoforma di oggetto vettorializzato secondo la scala specifica di restituzione.
Estrazione di risultati speciali: ortofoto di alta qualità, analisi tematiche dimensionali, realizzazione di modelli solidi testurizzati e animazioni foto-realistiche.

 

Il software è particolarmente adatto per tutti coloro che possiedono un laser scanner o che si trovano a dover gestire nuvole di punti. Rivolgendosi a Gexcel è possibile richiedere un rilievo laser per ottenere i dati grezzi o pre-processati, da elaborare poi autonomamente.

 

Vai alla scheda dell’azienda

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico