Le sedute 2009 by Walter Knoll

Salone del mobile 2009: Walter Knoll ha esposto le sue novità. I prodotti interpretano le tendenze del vivere contemporaneo. L’attenzione si concentra su divani e poltrone e récamières con un appeal durevole per lo stile di vita individuale. La particolare precisione dei modelli cantilever George e George Lounge è irresistibile.

Quest’anno Walter Knoll ha vinto il Red Dot Design Award per cinque volte: a George, Gio, Lox e Foster 510 è stato assegnato il sigillo di qualità molto ambìto per il buon design. La sedia lounge MYchair, progettato da UNStudio / Ben van Berkel, ha vinto un premio molto speciale: il Red Dot Design Award “Best of the Best” per la qualità di alto design.
Una storia di successo che testimonia l’impegno della società di design internazionale e alla qualità dei prodotti.

 

Living Landscape 740
Design: EOOS
La geometria del comfort: un divano a forma di cubo infinitamente comodo. La gamma unisce valori duraturi: l’estetica della forma archetipica, un comfort eccezionale e un artigianato secondo a nessuno. Cuciture precise disegnano i contorni. Una qualità che crea fiducia.

 

George Lounge
Design: EOOS
L’elaborazione dei dettagli distingue il George Lounge. La cucitura a mano accentua i braccioli rivestiti in pelle. Precisi e particolari. L’interazione di morbidezza e quadro cromato crea sia il contrasto sia l’armonia: insieme presentano un’immagine di eleganza senza tempo e garantiscono il comfort. Disponibile con schienale alto o basso, con o senza uno sgabello: un invito a sedersi e godersi.

 

George
Design: EOOS
Il cantilever è un classico nel mondo della seduta da riposo. Aggiungi la tappezzeria di alta qualità e ottieni una forma d’arte perfetta. Con particolare cura sono stati realizzati i braccioli rivestiti in pelle. Il dettaglio magistrale delle cuciture parallele della è accattivante: un segno di vera maestria, morbido e piacevole al tatto.

 

MYchair
Design: UNStudio/Ben van Berkel
Una lettura nuova delle cose. MYchair è una scultura nello spazio: la base, il sedile e lo schienale della poltrona forma una composizione potente. La tappezzeria traccia forme concave e convesse. I colori sono molto intensi.
La poltrona, attraente e confortevole, vi invita a leggere, sognare e rilassarsi. Godetevi la vista.

 

Gio
Design: Claudio Bellini
Gio, la sedia, dal design deciso e confortevole, è avvolgente. Insieme con la schiena flessibile, questa è la ricetta perfetta per le sedute straordinarie. Varianti in pelle e tessuto personalizzare il comfort. Le coperture sono facili da rimuovere.

 

Foster 510
Design: Foster + Partners
Modulo minimo, massimo comfort. Con una sensibilità particolare per i dettagli. Foster 510 ricorda la poltrona Classic Club Italiano. È disponibile con o senza schienale.

 

Nell’immagine: lo stand al Salone del mobile

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico