Le ceramiche Cisa si rivestono d’oriente

Delicati elementi floreali, geometrie rettilinee e sobrie tinte unite che traggono ispirazione dall’antica cultura giapponese: ecco Ume, i nuovi rivestimenti per piastrelle che Cisa ceramiche lancia sul mercato. La storica azienda sassolese, che fa capo a Ricchetti Group, grazie alla collaborazione con la designer giapponese Kaori Shiina, propone un nuovo prodotto dall’elevato contenuto di design ispirato alle carte Chiyogami e ai pregiati decori orientali.

 

Ume è una collezione di ceramiche da rivestimento che si compone di tre pattern tra loro coordinati: i fiori di pruno stilizzati, sottili righe, e tinte unite. Il design di Ume si propone come una texture regolare e al contempo dinamica e vibrante, capace di dare movimento all’ambiente con eleganza e rigore. I tre soggetti del progetto possono ricoprire i piani portanti dell’ambiente – muri, pavimenti e ripiani – che come una silhouette vengono vestiti di elementi inter-scambiabili, quasi come fosse indossato ogni volta un nuovo abito. I rivestimenti possono quindi essere combinati tra loro per creare un’infinita varietà di abbinamenti e di soluzioni stilistiche. È possibile pertanto personalizzare lo spazio, dando modo di accostare liberamente superfici diverse partendo da una base ben studiata di accostamenti colore-pattern. 

 

I disegni della tradizione giapponese rivivono nei nuovi rivestimenti Ume” – afferma Kaori Shiina, la designer che ha collaborato con Cisa ceramiche per la realizzazione di questo nuovo prodotto. “Attraverso questo prodotto ho voluto trasporre un elemento caro alla tradizione giapponese come il fiore di pruno – Ume in giapponese – unendolo a una sensibilità moderna per l’interior design e la tecnologia, per dare al progetto un feeling contemporaneo che unisce minimalismo a ricerca grafica. È stato per me un onore e allo stesso tempo un piacere aver avuto la possibilità di lavorare con la rinomata qualità che da sempre contraddistingue le ceramiche Cisa e poterla miscelare con i disegni e le decorazioni della mia cultura ripensati e riadattati in chiave moderna”.

 

Ume è un rivestimento estremamente versatile che può trovare applicazione in tutti gli ambienti del living moderno, giocato su un’unica filosofia ma con diverse soluzioni che lo rendono ben identificabile.
Il bagno in particolare trova un’inedita soluzione nell’accostare texture molto contemporanee, con un impatto visuale diverso ma coordinato, realizzate con lo stesso materiale. Ume collection è disponibile nel formato 32×75 per i fondi e i decori da rivestimento e 32×32 per i fondi da pavimento. I colori disponibili sono sei per le tinte unite da rivestimento e pavimento e cinque per i rivestimenti floreali e a righe. I prezzi sono su richiesta.

 

Questa collaborazione con Kaori Shiina è solo la prima” – afferma Alfonso Panzani. “Il nostro obiettivo è infatti quello di dare il via a una serie di collaborazioni con i designer più importanti e rinomati al fine di rispondere in modo puntuale alle richieste del mercato con prodotti e rivestimenti originali che racchiudano un continuo miglioramento stilistico e tecnologico, presentando proposte innovative che rispondano alle esigenze abitative più attuali. Le caratteristiche che identificano il marchio Cisa ceramiche, si evidenziano nella qualità indiscussa dei suoi prodotti, nell’immagine di alto livello e nella poliedricità dell’offerta e soluzioni per l’abitare. Ume nasce proprio per valorizzare quelle caratteristiche che ci contraddistinguono e per esprimere quei valori di design e tecnologia che sono alla base delle nostre produzioni”.

 

Kaori Shiina è una famosa designer giapponese, che si occupa principalmente di industrial design e di allestimenti di arredamenti. Dopo la laurea in Arte e Letteratura presso l’università Seijo, si diploma all’Istituto di design Tokyo Designer Gaguin. Dal 1987 collabora con lo Studio De Pas D’Urbino Lomazzi. Nel 2005 inizia l’attività in proprio aprendo uno studio in cui si sviluppano attività nel campo del design e dei progetti d’interni, sia in Italia che in Giappone. Ha collaborato con varie aziende italiane quali Bonaldo, Fiam, Tonelli, Legnomagia, Panasonic Italy e con società giapponesi come Sekisui Heim e Cleanup. Recentemente ha curato i progetti per alcuni ristoranti giapponesi in Italia.

 

Per ulteriori informazioni
www.ceramichecisa.biz

 

Nell’immagine, Ume a righe bianco/nero 32×75, Ume fiore argento nero 32×75, Ume nero 32×32

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico