Lavabo Stone Drops by Riverstone

In occasione della mostra evento Stone Style – Territorio&Design, che si svolgerà Centro di Arti Plastiche di Carrara dal 9 al 21 giugno 2009, Riverstone presenterà il lavabo Stone Drops del designer Vincenzo Bennardi.

 

Riverstone è una sfida vincente nata da un’idea geniale, che trova nella sua semplicità il suo punto di forza: un agglomerato di ciottoli di marmo e resina trasparente. Riverstone lavora marmo per arredamento dal 1972, distinguendosi da sempre per la creatività e la costante ricerca dell’innovazione. Verso la fine degli anni ‘80 inizia la produzione di tavoli d’arredamento, abbinando il marmo ad altri materiali quali vetro, metallo, legno, materie plastiche e resine, con un ottimo riscontro sul mercato. L’azienda ha saputo coniugare con sapienza artigiana tutta italiana la bellezza naturale delle pietre e dei marmi con tecnologie moderne e sofisticate, per produrre una gamma di articoli innovativi. Tra i suoi principi qualitativi spicca il rispetto per la natura, con la ricerca di materiali ecocompatibili per salvaguardare l’ambiente e la salute del consumatore. Riverstone nasce dalla natura, e attraverso l’opera dell’uomo diventa superficie, forma, funzione. Qualità e stile made in Italy per un materiale che inventa nuovi modi di concepire lo spazio.

 

La goccia catturata nel suo cadere istantaneo, unico ed inafferrabile; un equilibrio improbabile e miracoloso. Il lavabo Stone Drops, realizzato in materiale Riverstone, è arricchito da una base in vetro che lo rende self standing e che ne migliora l’utilizzo nell’arredo di un ambiente bagno sempre elegante e raffinato.

 

Materiali che possono essere trasformati in oggetti di arte unici al mondo, grazie alle lavorazioni estremamente innovative ed ai progetti dei migliori designer. Questi gli ingredienti della mostra Stone Style, che si svolgerà in una scenografia ideata e realizzata dallo Studio Santachiara di Milano, allestita all’interno degli spazi del Convento di San Francesco, in modo da valorizzare i prodotti esposti e rendere la sede dell’evento visibile in tutta la città.

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico