L’acciaio nelle opere di ricostruzione in Abruzzo

Mercoledì 21 ottobre 2009 a L’Aquila, presso il Polo Universitario di Coppito (Tensostruttura Farmaindustria), si svolgerà il convegno dal titolo, “L’acciaio nelle opere di ricostruzione in Abruzzo”, organizzato dai più importanti Enti ed Associazioni rappresentanti della filiera industriale e professionale delle costruzioni in acciaio in Italia e con il patrocinio di Università degli Studi dell’Aquila, Consiglio Nazionale degli Ingegneri, Ordine degli Ingegneri della Provincia dell’Aquila e ReLUIS, Rete dei Laboratori Universitari di Ingegneria Sismica. La partecipazione al convegno è gratuita previa iscrizione on-line sul sito: www.promozioneacciaio.it.

 

Il devastante terremoto abruzzese ha riaperto la discussione sulla sicurezza e la prevenzione sismica, già avviata dopo i terremoti di Umbria, Marche e Molise.
L’urgenza del problema, ora drammaticamente riemersa, ha mosso la partecipazione della popolazio¬ne e l’intervento del Governo che, tra i provvedimenti presi, ha annullato la proroga per l’applicazione delle norme varate con il DM 14/01/08, entrate in vigore il 1° luglio 2009.
È auspicabile che la tempestiva mobilitazione e determinazione dimostrata ai vari livelli non si fermi a soluzioni contingenti in risposta all’emergenza, ma diventi occasione per l’avvio di una diversa cultura del costruire che chiami in causa anche altre tecnologie fino ad ora rimaste marginali in Italia.
In altri Paesi, come USA e Giappone, un’efficace risposta ai fenomeni tellurici si è concretizzata nel dif¬fuso impiego di soluzioni strutturali in acciaio, caratterizzate dall’elevata capacità dissipatrice dell’energia sismica, dalla non invasività e leggerezza della carpenteria metallica oltre che dei pannelli per pareti e coperture, dalla rapidità e qualità costruttiva garantita dalla sicura affidabilità e tracciabilità dei materiali e dalla certa qualificazione richiesta per la manodopera impiegata.

Gli Enti organizzatori di questo convegno, rappresentanti la filiera industriale e professionale delle costruzioni in acciaio, intendono mettersi a disposizione del Paese e delle sue Istituzioni per portare il loro contributo nel ripensare metodi e soluzioni costruttive e fornire alle Università ed agli Ordini profes¬sionali aquilani tutto il supporto della propria esperienza per lo sviluppo della cultura di costruzioni in acciaio sismo resistenti.
Durante il convegno si tratterà dell’importante ruolo delle università e della ricerca per la sicurezza delle costruzioni, dell’efficienza delle strutture in acciaio in zona sismica, sia per gli interventi di nuova edili¬zia che di recupero e di alcuni casi studio per la ricostruzione in Abruzzo.

Ai partecipanti verrà distribuita documentazione tecnico-didattica offerta dagli Enti organizzatori.

 

SCHEDA EVENTO

L’acciaio nelle opere di ricostruzione in Abruzzo

Mercoledì, 21 Ottobre 2009

Sede del Convegno:
Polo Universitario di Coppito
Via Vetoio – Tensostruttura Farmaindustria (piazzale antistante edificio Coppito 1)
67100 L’Aquila

 

PROGRAMMA

14.00 Registrazione partecipanti

14.30 Apertura Lavori

Indirizzi di saluto
Dott. Giovanni Chiodi – Presidente della Regione Abruzzo
Prof.ssa Stefania Pezzopane – Presidente della Provincia dell’Aquila
Dott. Massimo Cialente – Sindaco dell’Aquila
Prof. Pier Ugo Foscolo – Preside Facoltà di Ingegneria dell’Università degli Studi dell’Aquila
Ing. Paolo De Santis – Presidente Ordine degli Ingegneri della Provincia dell’Aquila

Il ruolo delle Università e della ricerca: l’esperienza del progetto ReLUIS-DPC
Prof. Gaetano Manfredi – Presidente Consorzio ReLUIS

Il progetto delle strutture di acciaio in zona sismica in accordo alle NTC 2008
Prof. Raffaele Landolfo – Chairman Commissione TC13 – Seismic Design dell’ECCS

Metodologie e tecniche costruttive per le opere in acciaio
Prof. Ing. Pierangelo Pistoletti – Progettista e Docente Università di Genova

16.00-16.30 Pausa

Convivere con l’emergenza: le condizioni del patrimonio edilizio dell’Ateneo aquilano
Prof. Dante Galeota – Università degli Studi dell’Aquila

L’acciaio negli interventi di consolidamento e adeguamento sismico
Prof. Federico Mazzolani – Università degli Studi “Federico II” di Napoli

Soluzioni di acciaio per l’edilizia abitativa post-terremoto
Ing. Ettore Ciarrocca / Ing. Massimo Franchi – Gruppo EDIMO

Contributo della filiera, culturale professionale e industriale, delle costruzioni in acciaio per la ricostruzione in Abruzzo: iniziative didattiche e di formazione
Geom. Giancarlo Coracina – Presidente CTA, Collegio Tecnici dell’Acciaio
Filiera rappresentata da ACAI, AIPPEG, AIZ, clA, CTA e Fondazione Promozione Acciaio

Costruire in acciaio: quanto costa la materia prima
Dott.ssa Laura Colantonio – Responsabile Commerciale Siderweb Spa

18.00-18.30 Dibattito e conclusioni

 

Segreteria organizzativa:
Fondazione Promozione Acciaio
Dott.ssa Carmela Moccia
Piazza Velasca, 10
20122 Milano
T 02 86313020
F 02 86313020
segreteria@promozioneacciaio.it

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico