La casa ecosostenibile: attenzione al riscaldamento e all’elettricità

Una famiglia canadese composta da sei persone abita la Eco Plus Home: una casa totalmente efficiente dal punto di vista energetico. La tecnologia di Bosch garantisce il fabbisogno di energia attraverso i propri prodotti e sistemi integrati. L’energia prodotta sarà superiore a quella consumata e le emissioni di CO2 tenderanno allo zero.

Può una famiglia tipo, composta da sei persone, vivere comodamente ogni giorno nella propria abitazione utilizzando esclusivamente energia pulita? A questa domanda è possibile rispondere affermativamente grazie al progetto Eco Plus Home di cui Bosch è partner. Un’abitazione realizzata interamente avvalendosi delle migliori competenze tecniche di costruzione e utilizzando le più moderne tecnologie per raggiungere l’efficienza energetica.

 

Elettricità e riscaldamento
Eco Plus Home si trova in Canada, e più precisamente a Bathurst, nella provincia orientale del New Brunswick. Nella villetta abita la famiglia Kenny di sei componenti: madre, padre e quattro figli di 7, 10, 14 e 15 anni.
Per questo progetto, Bosch ha messo a servizio la propria esperienza e tecnologia per rendere efficiente e indipendente l’Eco Plus Home dal punto di vista energetico. Compito non propriamente semplice, in quanto, la temperatura a Bathurst raggiunge temperature di -30°C in inverno e +30°C in estate.
Attraverso la combinazione e integrazione dei prodotti della multinazionale tedesca, vengono così prodotti elettricità e riscaldamento necessari per le attività quotidiane della casa.
Sono stati installati pannelli solari e fotovoltaici, rispettivamente per la produzione di acqua calda sanitaria/riscaldamento e di energia elettrica, nonché l’impianto di ventilazione e la pompa di calore geotermica per il riscaldamento e il raffreddamento della villetta.
Nel tempo, l’Eco Plus Home riuscirà a generare più energia di quella consumata dai suoi occupanti, quella in eccesso verrà immessa nella rete pubblica.
Inoltre, le emissioni inquinanti di CO2 tenderanno allo zero: un enorme risparmio rispetto a una casa convenzionale che produce ogni anno, circa 8 tonnellate di CO2.
L’obiettivo del progetto è quello di sensibilizzare le persone con un esempio concreto e reale, portando l’attenzione sulle nuove tecniche di costruzione e di riscaldamento. L’intenzione è di mostrare come effettivamente ed efficientemente le tecnologie intelligenti, lavorando insieme, possono avere effetti positivi sull’ambiente e sulle abitudini dei consumatori. Vivere sostenibile le proprie case è quindi possibile, senza dover rinunciare al comfort.

 

Informazioni
www.ecoplushome.com

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico