L’architettura si apre alla città, la nuova Facoltà di Legge di Oslo by MAD

La nuova Facoltà di Legge di Oslo progettata da MAD sorgerà nel cuore della città, affacciata sulla piazza Tullinløkka, a pochi passi da importanti edifici di interesse pubblico come il Royal Castle e il National Theatre.

 

Sarà un edificio aperto alla città, orientato verso la piazza principale il cui spazio proseguirà virtualmente fino all’interno del grande atrio della facoltà da cui sarà possibile accedere ad auditorium, sale conferenze e sale studio aperte a tutti.
Il volume è articolato in due blocchi tagliati orizzontalmente da un livello aperto in cui sorgeranno grandi terrazze da cui è possibile godere del panorama della città. La semplicità del progetto volumetrico è rispecchiata dalla facciata che alterna pieni e vuoti secondo un pattern geometrico semplice che utilizza vetrate e tamponamenti in alluminio e pietra alternati.

 

La nuova facoltà sorgerà al posto di alcuni vecchi edifici che saranno completamente demoliti ad eccezione di uno stabile storico che i progettisti hanno deciso di mantenere, puntando ad integrare il più possibile la nuova facoltà di legge nel tessuto urbano, rifiutando il concetto di campus universitario avulso dal contesto ma promuovendo al contrario un’idea di polo culturale completamente aperto alla cittadinanza.


a cura di Simona Ferrioli


SCHEDA PROGETTO
Facoltà di Legge di Oslo


Luogo
Oslo, Norvegia


Progettisti
MAD
Kurt Singstad, Nicolai Riise, Inger Svare Morset, Tom Juul Gam, Marco Boella, Martin Welsley Holland


Data
progetto preliminare 2013


Per ulteriori informazioni
www.mad.no

 

Nell’immagine di apertura, vista della facciata del nuova Facoltà di Legge. © MIR/MAD

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico