Kubedesign al Salone del mobile, il design piega il cartone alveolare

La  nuova collezione Strong disegnata da Roberto Giacomucci e realizzata dal brand Kubedesign, deve il suo nome alla sperimentazione di un nuovo cartone alveolare dalla planarità e resistenza meccanica eccezionali, resistente a differenti condizioni climatiche e all’occorrenza disponibile con trattamento ignifugo. Questo materiale presenta un’anima costituita da celle a nido d’ape disposte perpendicolarmente alle facce che la racchiudono; le superfici esterne sono rese così igroscopicamente resistenti e dimensionalmente stabili. L’apparente fragilità della materia nasconde con maestria le capacità portanti delle strutture, che non rinunciano a valenze estetiche, grazie anche alle personalizzazioni con texture. Il cartone entra a pieno titolo nel mondo del contract. I complementi realizzati sono estremamente leggeri, versatili e adatti alle varie ambientazioni: dai sistemi promozionali in-store ai mobili, dagli espositori alle scaffalature. L’unica cosa che può porre un limite alle possibilità espressive della collezione Strong è la nostra immaginazione! Di seguito il prodotti presntati in anteprima al Salone del mobile 2011.

 

Bergère
Bergère armonizza le caratteristiche essenziali della classica poltrona omonima: i braccioli su cui poggiare mani e braccia e il poggiatesta per la corretta posizione di capo e schiena, per dare origine ad un complemento d’arredo veramente eco-smart.Una poltrona bergère che punta sull’essenzialità e l’eleganza, venendo incontro a quanti apprezzano i dettagli di stile, ma amano lo stile ecosostenibile. Dimensioni:cm L70 x P53 x H90.

Vanesia
Il fronte bombato si sagoma sinuosamente a celare l’essenziale robustezza della struttura, giocando leggiadramente con le pieghe del cartone. Le linee morbide  ben si armonizzano con  i tratti più decisi della parte superiore. Ne risulta un insieme, dall’anima green, estremamente attuale, e versatile, adatto sia ad ambienti domestici che di rappresentanza. Dimensioni: L80 x P60 x H90

Angelika
Derivata da un’elaborazione della sedia progettata in occasione della visita del Papa a Malta nel 2010, è una sedia con braccioli con struttura in cartone dalla sofisticata linea squadrata. La seduta è in cartone neutro o con cover intercambiabili con rivestimenti idrorepellenti. Dimensioni: cm L48 x P50 x H85.

Tetris
Quasi un moderno “manufatto” dell’arte degli origami, le pieghe, gli incastri e le forme che si creano tra i diversi elementi in cartone e che hanno permesso la realizzazione di questa sedia, ne determinano, la caratteristica fondante: la razionalità. Gli incastri che uniscono le varie parti danno stabilità e robustezza a questo complemento di cui è prevista la possibilità di personalizzare sia lo schienale che la seduta. Dimensioni:cm L40 x P53 x H90.

Pepe
Sgabello realizzato in cartone alveolare, presenta forme lineari capaci di suggerire compattezza e resistenza. Piccolo, ma dal carattere deciso, riesce a lasciare un incisivo segno di stile in ogni ambiente. È possibile la personalizzazione della seduta in cartone neutro con cover colorate e/o stampate. Dimensioni: cm L35 x P32 x H46.

Infinito
Ipoteticamente questo tavolo ha una dimensione personalizzabile all’infinito grazie allo stratagemma progettuale che ha fatto sì che le gambe non siano monoliticamente legate al piano di appoggio, ma collegate ad esso mediante bulloni.Tavolo in cartone alveolare dalle linee essenziali realizzato a  misura.

Unika
É la prima del genere, carta, cartone e parole: la ricetta perfetta per una libreria unica. UniKa come è unico il foglio di cartone da cui nasce grazie alle sapienti pieghe che assicurano stabilità e robustezza, producendo una minima quantità di scarto (anch’esso 100% riciclabile).
Costituita da quattro ripiani ad altezza fissa presenta le seguenti dimensioni: cm L76 x P30 x H145.

 

Designer: Roberto Giacomucci

 

Nell’immagine di apertura: l’allestimento di Kubedesign in occasione della visita del Papa a Malta, nell’aprile del 2010.

 

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico