Kite di Fornasarig selezionata all’ADI Design Index 2009

La sedia Kite Dining, disegnata da Shin Azumi per l’azienda Fornasarig, presentata all’ultimo Salone Internazionale del Mobile di Milano, è stata selezionata nell’ADI Design Index 2009, il prestigioso volume dell’ADI Associazione per il Disegno Industriale che raccoglie annualmente le eccellenze in ambito di design, ricerca e progetto, concorrendo così alla partecipazione del 22° Compasso d’Oro, il più autorevole premio europeo del settore, nato nel 1954 da un’idea di Gio Ponti e gestito in esclusiva dall’ADI.

La collezione Kite si ispira ai tradizionali aquiloni giapponesi, che sembrano intrappolati in una scatola. È delicata e leggera, ma esprime una precisa volontà strutturale. A prima vista sembra perfino troppo fragile per sedersi ma, grazie alla sapiente realizzazione, è in grado di sopportare pesi considerevoli garantendo una fruizione confortevole e rilassante. Dona infatti l’emozione di un abbraccio che fluttua nella brezza. Disponibile nelle versioni lounge chair e dining chair.

 

SCHEDA TECNICA

KITE
design Shin Azumi

Struttura
Struttura in legno massello di faggio

Verniciatura
Verniciatura a basso impatto ambientale. Il colore del legno può essere scelto dalla cartella tinte. Finiture speciali su richiesta

Imbottitura
Il molleggio del sedile è ottenuto con cinghie elastiche. Imbottitura con poliuretano a densità variabile. Tessuto o pelle selezionabili dalla nostra cartella tessuti oppure forniti dal cliente

Dimensioni
Kite Lounge Chair: L 66 cm x P 67 cm x H 70 cm; H Sedile 41 cm; H bracciolo 55 cm
Kite Dining Chair: L 55 cm x P 54 cm; H Sedile 47 cm; H bracciolo 62 cm

 

Nell’immagine, la sedia Kite disegnata da Shin Azumi per Fornasarig

CONDIVIDI

Aggiungi un commento

Aggiungi un commento
Please enter your name here