Kite di Fornasarig selezionata all’ADI Design Index 2009

La sedia Kite Dining, disegnata da Shin Azumi per l’azienda Fornasarig, presentata all’ultimo Salone Internazionale del Mobile di Milano, è stata selezionata nell’ADI Design Index 2009, il prestigioso volume dell’ADI Associazione per il Disegno Industriale che raccoglie annualmente le eccellenze in ambito di design, ricerca e progetto, concorrendo così alla partecipazione del 22° Compasso d’Oro, il più autorevole premio europeo del settore, nato nel 1954 da un’idea di Gio Ponti e gestito in esclusiva dall’ADI.

La collezione Kite si ispira ai tradizionali aquiloni giapponesi, che sembrano intrappolati in una scatola. È delicata e leggera, ma esprime una precisa volontà strutturale. A prima vista sembra perfino troppo fragile per sedersi ma, grazie alla sapiente realizzazione, è in grado di sopportare pesi considerevoli garantendo una fruizione confortevole e rilassante. Dona infatti l’emozione di un abbraccio che fluttua nella brezza. Disponibile nelle versioni lounge chair e dining chair.

 

SCHEDA TECNICA

KITE
design Shin Azumi

Struttura
Struttura in legno massello di faggio

Verniciatura
Verniciatura a basso impatto ambientale. Il colore del legno può essere scelto dalla cartella tinte. Finiture speciali su richiesta

Imbottitura
Il molleggio del sedile è ottenuto con cinghie elastiche. Imbottitura con poliuretano a densità variabile. Tessuto o pelle selezionabili dalla nostra cartella tessuti oppure forniti dal cliente

Dimensioni
Kite Lounge Chair: L 66 cm x P 67 cm x H 70 cm; H Sedile 41 cm; H bracciolo 55 cm
Kite Dining Chair: L 55 cm x P 54 cm; H Sedile 47 cm; H bracciolo 62 cm

 

Nell’immagine, la sedia Kite disegnata da Shin Azumi per Fornasarig

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico