ITALIANS DO IT BETTER!

Spazio FMG per l’Architettura di FMG Fabbrica Marmi e Graniti ospita la mostra ITALIANS DO IT BETTER: creatività e qualità del Made in Italy attraverso progetti di quattro studi di architettura milanesi chiamati a confrontarsi con realtà e culture straniere.

 

Abbiamo selezionato i lavori realizzati recentemente da studi affermati e giovani che offrono uno spunto di riflessione sull’opera dell’architettura italiana contemporanea all’estero, sempre più richiesta ed apprezzata dalla committenza internazionale per l’alto standard qualitativo” commentano Luca Molinari e Simona Galateo – curatori della galleria milanese in via Bergognone – “Dal progetto dell’I Hotel, il grattacielo scenografico che si staglia sospeso al di sopra di un nuvola di vapore sui tetti di Dubai realizzato da Park Associati, al grande centro commerciale in piena sintonia con l’imponente architettura del centro storico e artistico di San Pietroburgo di piuarch. In mostra anche due progetti realizzati in paesi che si discostano dai grandi circuiti internazionali come la Georgia dove Freyrie & Pestalozza insieme a David Chipperfield e Michele De Lucchi hanno realizzato il masterplan di un nuovo ateneo e un ponte pedonale per la Black Sea University di Tbilisi, e il villaggio turistico Marina Residence in Benin di Peia Associati con 5+1 AA progettato nel pieno rispetto della tradizione architettonica africana”.

 

L’I Hotel & Resort  realizzato nel 2007 a Dubai da Park Associati è una vera e propria torre-palafitta realizzata per Saporiti Italia che poggia su una foresta di colonne alte 60 metri che spruzzano acqua nebulizzata creando vortici d’aria fresca con cui vengono ventilati gli interni.

 

Peia Associati con 5+1 AA si distingue per aver lavorato prettamente all’estero e mette in mostra il progetto per il villaggio turistico Marina Residence in Benin. L’idea del progetto nasce dall’esigenza di interpretare l’identità africana re-inventando la tradizione e lo stile architettonico locale in chiave contemporanea ed elegante. Il progetto si distingue per la griglia urbana di strade caratterizzato da un sistema di “muri” ispirati all’architettura urbana nordafricana che separano le singole ville. Una sintesi tra innovazione e tradizione, lusso e basso impatto ambientale, globalizzazione e cultura locale, lifestyle e rispetto per la dignità umana.

 

Lo studio Freyrie & Pestalozza insieme a David Chipperfield e Michele De Lucchi si sono invece messi a confronto con un progetto per il nuovo ateneo e un ponte pedonale della Black Sea University a Tbilisi in Georgia.

 

Lo studio piuarch ha realizzato nel 2006 il Pochtamtskie Dvory Business Center, importante centro commerciale strutturato su 7 piani e situato nel centro storico di San Pietroburgo. L’edificio comprende uffici, aree commerciale, un lussuoso lunge-bar e una grande hall centrale. Il progetto ha mantenuto intatta la facciata storica del palazzo e comprende una meravigliosa vista panoramica sulla Cattedrale di San Isacco e l’Hermitage.

 

Spazio FMG di FMG Fabbrica Marmi e Graniti è una galleria aperta al pubblico in collaborazione con il Corriere della Sera e con il patrocinio del Comune di Milano che si propone come punto di incontro e confronto per architetti, studenti e appassionati di architettura e design. Un impegno importante che testimonia il profondo legame e l’autentica passione che FMG ha per il mondo dell’architettura, anche e soprattutto attraverso i propri materiali.

 

FMG Fabbrica Marmi e Graniti costruisce prodotti pensati per liberare la creatività di architetti, designer e progettisti, offrendo una gamma di pietre naturali di fabbrica adatte ai più diversi impieghi, dai grandi progetti ai piccoli spazi abitativi. I graniti, i marmi e le pietre più rari e apprezzati esistenti in natura, infatti, sono ricreati da FMG mantenendone intatte le caratteristiche morfologiche ed estetiche, rafforzandone, invece, le peculiarità fisico-chimiche legate a resistenza, durata e igiene. La filosofia di FMG trae continuamente linfa e ispirazione dalla passione per i propri materiali e dalla tenacia nel saper individuare gli obiettivi da perseguire – in primis la riproduzione in fabbrica di ciò che la natura crea -, grazie all’evoluzione tecnologica e alla ricerca scientifica interna che hanno portato alla definizione di un processo produttivo unico coperto da diritti internazionali. FMG Fabbrica Marmi e Graniti®, Divisione di Iris Ceramica S.p.A., è certificata ANAB per la bioedilizia, EMAS per la politica ambientale e si attiene al protocollo LEED per la sostenibilità. Il profondo legame e l’autentica passione che FMG nutre da sempre per l’architettura, garantendole materiali ecosostenibili e di indiscusso valore estetico, è stato suggellato dall’aver ricoperto nel 2008 il ruolo di main sponsor del XXIII Congesso UIA.

 

ITALIANS DO IT BETTER!
L’architettura italiana all’estero

Progetti di  Park Associati (Dubai) piuarch (San Pietroburgo)
Peia Associati con 5+1 AA (Benin) Freyrie & Pestalozza
con David Chipperfield e Michele De Lucchi (Georgia)

 

a cura di Luca Molinari e Simona Galateo

 

SpazioFMG per l’Architettura
Via Bergognone 27, Milano
24 settembre – 20 ottobre 2009
martedì – sabato
Orario: 15.00 – 20.00
Ingresso Libero

 

Per informazioni
Tel. 02 89410320

 

Vernissage
SpazioFMG per l’Architettura
Via Bergognone 27, Milano
mercoledì 24 settembre
Ore 18.30

 

Incontro
Ordine degli Architetti P.P.C. della Provincia di Milano
Via Solferino 19, Milano
giovedì 1 Ottobre
Ore 21.15

 

 

Nell’immagine, L’I Hotel & Resort  realizzato nel 2007 a Dubai da Park Associati, torre-palafitta realizzata per Saporiti Italia che poggia su una foresta di colonne alte 60 metri

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico