Interior design, il mosaico del terzo millennio

Su DA n. 5, rivista iPad dedicata a design e architettura, abbiamo presentato le creazioni di Mosaico Digitale (scarica gratuitamente la rivista DA cliccando qui). Le realizzazioni e i prodotti dell’azienda hanno una resa cromatica senza limiti unita a una estrema semplicità di gestione, applicazione e manutenzione. Riproponiamo nella galleria le immagini di Mosaico digitale, il mosaico del terzo millennio che rivoluziona il mondo della decorazione e dell’arredo.  

 

Realizzato in un elemento flessibile e leggero come la resina, il prodotto consente di scomporre qualsiasi immagine in tessere di qualunque forma. La bellezza e l’unicità del mosaico unite alla versatilità e alla leggerezza della resina regalano espressioni uniche, infinite le interpretazioni possibili.
L’evoluzione apportata da Mosaico Digitale non si limita, però, al materiale e alla libertà di progettazione, ma riguarda anche la forma. Non ci sono, infatti, limiti legati all’aspetto delle tessere, che possono essere di qualsiasi dimensione, regolari o irregolari, sino ad ottenere degli intarsi. Estrema personalizzazione anche nella lucidatura e nella consistenza stessa delle tessere di resina, che possono essere più rigide o più morbide a seconda della cristallizzazione che viene data durante la produzione. L’elasticità della resina è la scelta ideale per pavimentazioni e rivestimenti di ambienti quali ospedali, spa, asili e scuole.
Le tessere, inoltre, possono essere arricchite con qualsiasi materiale, così da garantire infinite soluzioni creative e soddisfare qualsiasi esigenza progettuale e stilistica.
La volontà di Mosaico Digitale è proprio quella di liberare la propria fantasia, ritornare a una dimensione di pace e benessere per dire ciò che siamo e comunicare le nostre sensazioni.

 

Informazioni
www.mosaicodigitale.it 
www.mosaicodautore.it

 

Nell’immagine di apertura l’Hotel Belfiore. Foto di M. Marcato

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico