Interior design. I Saloni WorldWide: da Milano a Mosca, l’eccelenza all’estero

I Saloni WorldWide Moscow, avviati nel 2005 da Cosmit e FederlegnoArredo, sono la manifestazione fieristica con un’offerta commerciale completa e di qualità che spazia dagli arredi agli imbottiti, dagli apparecchi per l’illuminazione alle cucine, mobili da ufficio, complementi, arredo-bagno, tessile, elementi d’arredo ed elementi accessori per prodotti d’arredo. I Saloni WorldWide Moscow si presentano, dunque, a questa settima edizione come la fiera di riferimento per eccellenza delle idee per interni, una selezione dei mobili presentati a Milano.

 

In programma al padiglione 2 del Crocus Expo di Mosca, da mercoledì 12 a sabato 15 ottobre, i Saloni WorldWide Moscow accompagnano le aziende espositrici dei Saloni di Milano in mercati promettenti, come quello russo, proponendosi quale veicolo di promozione. Tra le aziende presenti (a oggi), oltre a 295 italiane, saranno presenti più di 30 aziende provenienti da Spagna, Francia e Germania per un totale di circa 12.500 metri quadrati di area espositiva ripartita nei settori Design/Moderno (5.600 metri quadrati, hall 8) e Classico (6.900 metri quadrati, hall 5-6-7).

 

La scelta di aprire anche ad aziende non italiane riflette la sempre maggiore internazionalità dei Saloni di Milano – di cui i Saloni moscoviti sono una versione ridotta – che dal 2004 ha visto il numero di operatori professionali italiani superato da quelli esteri. La richiesta di partecipazione da parte delle aziende estere ai Saloni WorldWide Moscow indica la grande capacità catalizzatrice dell’offerta commerciale della manifestazione moscovita, riconosciuta come l’unico contenitore d’arredo di qualità sul mercato russo.

 

L’edizione 2011 dei Saloni WorldWide Moscow ha dunque tutte le premesse per essere un’edizione di successo grazie ai dati positivi e al fatto che l’Italia si conferma il primo fornitore di mobili del mercato russo.
Il legame con i Saloni milanesi prosegue anche nella presenza del SaloneSatellite WorldWide  Moscow – anch’esso alla sua settima edizione – che collocato nell’atrio di ingresso ai padiglioni  presenta il meglio della giovane creatività russa.

 

A corollario della manifestazione fieristica ICE e il Ministero dello Sviluppo Economico, in collaborazione con FederlegnoArredo e i Saloni WorldWide Moscow, organizzano – sull’onda  del successo dello scorso anno – delle Master Classes con importanti architetti italiani sui temi  del Contract, Green Architecture, e Design.

 

Per ulteriori informazioni
www.cosmit.it

 

 

Nell’immagine, vista dell’edizione 2010 dei Saloni WorldWide Moscow

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico