Integrazione architettonica fotovoltaico, Brianza Plastica e Solarday migliorano Elettrotegola

Brianza Plastica migliora la potenza di Elettrotegola, il sistema fotovoltaico a totale integrazione architettonica, da oggi prodotto e commercializzato anche da Solarday, grazie al nuovo sodalizio tra le due realtà di eccellenza della produttiva Brianza.

 

Il potenziamento a 75 Wp risponde all’esigenza di garantire una maggior resa energetica mantenendo inalterata l’area di superficie del pannello e, di conseguenza, la porzione di copertura occupata dall’impianto. Grazie a nuove celle ad altissima qualità, Elettrotegola si integra perfettamente con qualsiasi tipologia di tegola euro­pea (marsigliese, portoghese, romana, doppia romana, coppo,…), adattandosi quindi sia alle nuove costruzioni sia a quelle già esistenti, senza necessità di modifica della struttura di copertura. Per questo motivo è particolarmente indicata per l’impiego in recupero di centri storici, riducendo al minimo l’impatto estetico. Le numerose realizzazioni effettuate hanno superato i requisiti del GSE come integrazione totale in copertura e le valutazioni di impatto ambien­tale nelle zone soggette a vincoli ambientali.
Inoltre, Brianza Plastica e Solarday hanno presentato, in anteprima, nei rispettivi stand di Solarexpo 2011, anche la versione di Elettrotegola in colore rosso tegola, una proposta che va verso una perfetta integrazione del pannello fotovoltaico con il resto della copertura, nel totale rispetto dell’estetica dell’edificio e del contesto in cui è inserito.

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico