Immaginare la plastica. Nuovi oggetti per nuovi usi

Il Centro Sperimentale di Design Poliarte di Ancona, Istituto di Alta Formazione e Ricerca, offre un’esperienza unica a chiunque voglia mettere alla prova la sua creatività: una settimana di workshop, dal 13 al 17 dicembre, dal titolo “Immaginare la plastica”, finalizzato alla progettazione di nuovi oggetti da realizzare in plastica con tecnica rotazionale, per tipi d’uso innovativi o variati, sotto la guida esperta di Simone Micheli e Stefano Gambacciani dello studio Simone Micheli Architectural Hero di Firenze.

 

Durante la prima giornata del workshop l’architetto Simone Micheli si occuperà della presentazione del tema e del brief dettagliato lo sviluppo del progetto. Dal giorno successivo i lavori proseguiranno sotto la guida dell’architetto Stefano Gambacciani.
Gli allievi dovranno indagare, prima con un metaprogetto e poi con un progetto bidimensionale e tridimensionale, il tema della definizione di nuovi prodotti in relazione a nuove tipologie d’uso, ai variati scenari socio-comportamentali che caratterizzano il nostro presente e ai rinnovati quadri esigenziali propri della nostra bolla spazio temporale.

 

SCHEDA DEL WORKSHOP

Immaginare la plastica
(nuovi oggetti per nuovi usi)

 

Periodo
dal 13 al 17 dicembre 2010

Luogo
Centro Sperimentale di Design Poliarte di Ancona
Istituto di Alta Formazione e di Ricerca
via Miano 41 a/b – Ancona

Orari
9.00-13.00 – 14.30-18.30

 

Per informazioni
dott.ssa Michela Goro
Centro Sperimentale di Design Poliarte di Ancona
0712802979
progetti@poliarte.net

 

Simone Micheli Architetto
Fonda l’omonimo Studio d’Architettura nel 1990, e la società di progettazione “Simone Micheli Architectural Hero” nel 2003. E’ docente presso il Polidesign di Milano e presso la Scuola Politecnica di Design di Milano. Le creazioni dall’Architetto, sostenibili e con particolare attenzione per l’ambiente, risultano avere una forte identità ed unicità. Le plurime realizzazioni per pubbliche amministrazioni e per prestigiose committenze private connesse al mondo residenziale e della collettività, lo rendono uno dei principali attori della dimensione progettuale europea. Molte sono le monografie e le pubblicazioni, su riviste internazionali, dedicate al suo lavoro. Ha esposto alla Biennale di Venezia, settore Architettura. E’ curatore di mostre tematiche “contract” e non solo nell’ambito delle più importanti fiere internazionali di settore. Rappresenta nel 2007 l’interior design italiano partecipando al “XXX Congreso Colombiano de Arquitectura” a Baranquilla in Colombia e nel 2008 alla Conferenza Internazionale di Architettura per il contract  ad Hannover in Germania. Firma sempre nel 2008 la mostra “La Casa Italiana” nel Museo della Scultura “Mube” a San Paolo in Brasile; nel Museo “Franz Mayer”  a Città del Messico, nel centro “Las Artes” a Monterrey nel 2009. Tra i premi recenti si ricordano: il “Best Interior Design” e il “Best Apartment Italy” con il progetto “Golfo Gabella Lake Resort” a Maccagno sul Lago Maggiore, per il costruttore Sist Group, nella competizione “Homes Overseas Award 2007” – Londra (premio internazionale riservato ai migliori sviluppi immobiliari residenziali nel mondo); l’”International Media Prize 2008” – Shenzhen (categoria “Annual public spaces grand award”), l’”International Design Award 2008” – Los Angeles (categoria “Interior Design”) e 2° classificato agli US Award 2008 “Workplace: qualità e innovazione”, Il Sole 24 Ore – Milano, con il progetto “New Urban Face” per la Provincia ed il Comune di Milano. Vincitore dell’”International Design Award 2008” – Los Angeles come “Interior Designer of the Year”. Le aree d’ intervento della società di progettazione Simone Micheli Architectural Hero, con sede a Firenze e a Milano si articolano in plurime direzioni: architettura, interior design, design, visual design, comunicazione per spazi collettivi, ma non solo. Tra le opere completate nel 2009-2010 si ricordano: l’interior design delle centro benessere integrato più grande d’Europa “Aquagranda Livigno Wellness Park” per Aquagranda, del “Arezzo Park Hotel” per Gruppo Alliata Bronner, dell’ “i-SUITE” a Rimini per Ambienthotels, delle nuove camere dell’Hotel Londra a Firenze per Concerto Hotel, del centro benessere dell’Hotel Exedra Nice a Nizza e dell’“Atomic spa Suisse” all’interno dell’Hotel Exedra Milano per Boscolo Hotels, del franchising “Fit Express” per Swim Planet, del franchising urban Hotel “Town@house street” per Alessandro Rosso, della galleria “L’Archivolto Events” a Milano per Edizioni L’Archivolto. Per la completa lettura delle opere si rimanda alla visione del sito internet: www.simonemicheli.com

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico