Illuminazione campi sportivi, la Chiemgau Arena si illumina con proiettori Ray SBP Urban Lighting

La Chiemgau-Arena di Ruhpolding, struttura per il biathlon e il salto con gli sci a 700 metri sul livello del mare, è stata dotata di 174 proiettori Ray SBP Urban Lighting per l’illuminazione dei campi di gara. SBP Urban Lighting è uno dei marchi con i quali sono commercializzati i prodotti Performance in Lighting. La significativa integrazione è rientrata nell’ambito dei lavori di ammodernamento per i Campionati mondiali di biathlon svoltisi nel 2012, attraverso un progetto realizzato da ingegneri illuminotecnici di Spittler, azienda tedesca del gruppo Performance in Lighting.

 

I proiettori circolari Ray sono compatti, di peso ridotto, con un’ampia e completa gamma di riflettori di alto rendimento, per uso esterno e interno; offrono una grande flessibilità di installazione che permette di realizzare impianti su misura, perfettamente aderenti alle necessità a prezzi contenuti. Inoltre, il design moderno, accurato ed essenziale, l’elevato livello delle finiture e della qualità dei materiali impiegati, conferiscono un ulteriore pregio alle installazioni realizzate con apparecchi Ray.

 

La Chiemgau-Arena
La Chiemgau-Arena ospita regolarmente la Coppa del Mondo di biathlon e combinata nordica, ed è la seconda struttura dedicata al biathlon più grande della Germania dopo il DKB-Ski-Arena Oberhof.
Dal 1964, il Chiemgau-Arena è uno dei più importanti centri di supporto olimpici in Germania. Al centro di formazione, dove si trovano trampolini e sentieri estivi per monopattini, si allenano campioni di sport invernali come Magdalena Neuner, Michael Greis e Andreas Birnbacher (biathlon), Evi Sachenbacher-Stehle e Tobias Angerer (sci da fondo) e Michael Uhrmann e Michael Neumayer (salto con gli sci). Nel 2005 è stato modernizzato anche il trampolino di salto con gli sci a Zirmberg, così da allora la combinata nordica di Coppa del Mondo può avere luogo al Chiemgau-Arena.

 

Dall’estate del 2006 il percorso possiede lo “stato A” della IBU e l’omologazione FIS di salti e piste da fondo per la Coppa del Mondo e Campionati del Mondo, in modo che la Chiemgau-Arena risulta essere una delle più moderne strutture per gli sport invernali in tutto il mondo.
Fino ad oggi a Ruhpolding hanno avuto luogo quattro Campionati del Mondo di biathlon (1979, 1985, 1996, 2012) e dal 1980 la Chiemgau-Arena è anche l’annuale stazione di Coppa del Mondo di biathlon.
Dal 2005 a Ruhpolding viene anche consegnato il Gran Premio Warsteiner di combinata nordica.

CONDIVIDI

Aggiungi un commento

Aggiungi un commento
Please enter your name here