Il salone internazionale del mobile a Bergamo: IDEA Fiera 2016

(Read english text)
Koch Technology, IKEA, SCM Group, Igus. Sono solo alcuni dei grandi nomi che parteciperanno alla prima edizione del salone internazionale del mobile in programma a Bergamo. Ma la capacità di eccellere e fare innovazione non sta solo nei marchi numero uno: ecco perché IDEA punterà i riflettori anche su aziende piccole ma dalle sorprendenti qualità, che potranno finalmente risaltare al pari di quelle dei grandi player.

Cresce il consenso degli addetti ai lavori attorno a IDEA, l’appuntamento internazionale dedicato all’industria del mobile destinato, per le sue caratteristiche di novità, a risaltare nel calendario di eventi rivolti a questo settore.
IDEA fiera 2016 (Innovation Design Expo Area) si terrà dal 12 al 15 aprile 2016 a Bergamo, negli stessi giorni del Salone del Mobile e della Milano Design Week: una simultaneità di date che si tradurrà, per gli oltre 300.000 visitatori già sul posto, nell’opportunità di posare gli sguardi anche sulle ultimissime soluzioni legate a macchine per la lavorazione del legno e mondo dei componenti per il mobile.
Attratti da questa formula, un vantaggio competitivo di forte richiamo, importanti player dell’industria del mobile hanno dato il loro consenso alla partecipazione al salone, aderendo a vario titolo (come espositore, relatore ai convegni, partner strategico o altro) al progetto IDEA Fiera.

Una prima edizione, quella di aprile 2016, che articolerà tutti i suoi contenuti su una coppia di key words fondamentali per il futuro del settore, quali eccellenza e innovazione.

Due driver fondamentali che, dal 1952, accompagnano anche le strategie del Gruppo SCM (specialista a livello mondiale di progettazione, produzione e distribuzione di macchine utensili, componenti industriali e fonderie) presente a IDEA 2016. Nel suo stand sarà possibile ammirare, non solo il meglio delle unità tecnologiche di un gruppo leader, ma anche (come da regolamento di IDEA) almeno una nuova soluzione tecnologica dalle caratteristiche inedite.
È quanto prescrive la innovation rule di IDEA fiera 2016,che incentiva i partecipanti a esporre almeno una soluzione tecnologica innovativa. Questa avrà via libera alla esposizione solo dopo l’ok tecnico di un comitato scientifico, formato da personalità di spicco del mondo dell’industria, del design e dell’università.

Fra le aziende che si ritroveranno a IDEA, e che contribuiranno a dare ancora più risonanza alla manifestazione, troviamo la tedesca Koch Technology; che da oltre 50 anni concentra la propria ricerca industriale nella progettazione e realizzazione di macchine speciali per la produzione di mobili e i suoi componenti; IKEA, con una serie di convegni (e question time) che condurranno alla scoperta delle strategie di chi già oggi disegna il futuro del mobile e Igus, specialista internazionale nelle soluzioni per la realizzazione di mobili e complementi d’arredo di alta qualità.

Ma nella vision di IDEA non tutta l’innovazione è appannaggio dei grandi nomi. “Ci sono aziende piccole e medie –chiosa l’ideatore di IDEA Romano Ugolini- che hanno una grande capacità di fare innovazione. Il problema rimane però comunicare questa caratteristica competitiva. La nostra fiera nasce anche con questo intento, ovvero di segnalare al mercato l’esistenza di nuove e dinamiche idee che non hanno “alcuna ragione di rimanere sommerse”.

Idee che IDEA intende intercettare e anticipare anche nei convegni organizzati a latere, e dove si darà massimo risalto a tecnologie come l’Industry 4.0, la robotica, la stampa digitale, la tecnologia laser, i nuovi sistemi di assemblaggio senza l’utilizzo di alcun attrezzo, i processi di lavorazione che non utilizzano colle e molto altro.

Maggiori approfondimenti sul sito web di IDEA: www.ideafiera.it

 

— english text

Koch Technology, IKEA, SCM Group, Igus. These are just some of the names that will be included in the first edition of the international exhibition held in Bergamo, but the ability to excel and innovate is not solely available for the big players. IDEA will also focus on small yet outstanding companies, enabling them to stand out like one of the bigger companies.

The experts are gaining interest in IDEA, the international event dedicated to the furniture industry, which will be a highlight in the yearly calendar of events for this sector.
IDEA fiera 2016 (Innovation Design Expo Area) is held from the 12th to 15th of April 2016 in Fiera di Bergamo, during the same days of the Furniture Fair and the Milan Design Week: a synergy of dates that will result, for the more than 300.000 visitors already in place, in an opportunity to view and interact with the latest solutions related to woodworking machines and the world of furniture components.
Attracted by this formula, important players in the furniture industry have given their support to participate at the show, joining in various capacities (as an exhibitor, speaker at conferences, strategic partner or other) to the project IDEA.
The first edition, taking place on April 2016, will incorporate and revolve around two words critical to the future of the industry, excellence and innovation.

Two driving words that have accompanied SCM Groups strategies (specialists in the field of engineering, manufacturing and distribution of machine tools). SCM Group will be present at IDEA 2016, while visiting you can admire the best technological units of a group leader, as well as at least one innovative solution that is a first of its kind (a requirement of IDEA).
This is called the Innovation Rule, it requires participants to bring to IDEA at least one innovative technological solution. Exhibitors will only have the green light to display these innovative solutions after being reviewed by a scientific committee, made up of leading figures from the worlds of industry, design and academics.

The first companies to sign up as exhibitors, give immediate resonance and relevance to the event. Among them are Koch Technology a renowned German Machinery company which for over 50 years has focused its industrial research in the design and manufacture of special machines for the production of furniture and its components, whose common feature is innovation and maximum reliability) IKEA, with a series of conferences discussing the strategies of those who will shape the future of furniture and Igus, leading manufacturer of polymer components for high quality furniture.

The vision of IDEA is that innovation is an equal opportunity, from the smallest to the biggest. “There are small and medium companies – says the creator of IDEA, Romano Ugolini – that have a great capacity for innovation. The problem remains, however, communicating these features in a competitive manner. Our exhibition was created with this in mind, namely to signal to the market that there are new and dynamic ideas that have no reason to remain submerged”.

The ideas, which IDEA fiera 2016 intends to intercept and anticipate within the conferences organized in the margins, will give maximum emphasis to technologies such as the Industry 4.0, robotics, digital printing, laser technology, new assembly systems without the use of any tools, manufacturing processes that do not use glue and so much more!
Info.

More insights on the website of IDEA: www.en.ideafiera.it

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico