Il-lacions. Apre a Barcellona la prima galleria di design

La Galería Il-lacions, il primo spazio espositivo della città di Barcellona interamente dedicato al design, inaugurerà a febbraio 2011.
La Galleria, fondata dal designer Xavier Franquesa e dall’architetto Ellen Rapelius, si propone di diventare il principale punto di incontro per designer nazionali e internazionali e creativi. Si tratta di una struttura unica nel suo genere tra le gallerie di Barcellona, poiché, mentre normalmente nelle gallerie espositive lo spazio dedicato al design è condiviso con pittura o scultura, la Galería Il-lacions è esclusivamente dedicata alla disciplina del design.

 

Secondo Xavier Franquesa, uno dei soci fondatori di Il-lacions, “Barcellona è una delle principali capitali del design. Se Londra ha quattro gallerie dedicate a questa disciplina, Parigi tre o quattro, Praga una… perché non deve esistere in questa città uno spazio dedicato? Dal momento in cui si sveglia al momento in cui va a dormire, ogni abitante di Barcellona è circondato dal design. È nell’arredo urbano, nei negozi, negli abiti creati dai più azzardati e coraggiosi designer, è nel settore editoriale, è nei musei… Esiste un sottobosco, una serie di sedimenti depositati che giorno dopo giorni hanno lasciato la loro impronta nella storia della città. La missione di Il-lacions è di prendersi cura di tale impronta”.

 

Il-lacions non è l’iniziativa di un gruppo di galleristi ma di un collettivo di designer che ha conferito allo spazio una sensibilità del tutto nuova, più vicina a quella dei creatori e degli spettatori e che cercherà di lavorare sia in termini commerciali che pedagogici tentando di avvicinare al design il più vasto pubblico possibile: “Ci piacerebbe spiegare perché gli oggetti sono come sono e non in un altro modo, ci piacerebbe raccontare alle persone quanti mesi o anni sono serviti per costruire una buona sedia, far conoscere al pubblico i creativi che non avrebbero mai pensato di poter incontrare, e contribuire in qualche misura alla sensibilità che occorre nella scelta di oggetti e contenuti. Negli anni Cinquanta, in Germania, esisteva un programma scolastico chiamato Werkbundkiste, in cui una scatola piena di oggetti di ottimo design (come setacci, barattoli, bicchieri, ecc.) veniva mostrata agli studenti. Gli oggetti venivano adeguatamente spiegati e motivati. Ai bambini è stato insegnato come valutare questi oggetti e il modo per distinguerli da quelli che non erano altrettanto ben progettati. Dicevano, per esempio, ‘con il manico di questa caffettiera sarà impossibile bruciarsi, mentre con quest’altro si potrebbe avere un incidente’. È fondamentalmente una questione di applicazione e di comprensione del fatto che la forma segue la funzione” spiega Franquesa.

 

La galleria, che si trova proprio di fronte al Museo de Arte Contemporáneo de Barcelona (MACBA), al FAD e al Centro de Cultura Contemporánea (CCCB), occupa il piano terra di un edificio del XIX secolo, restaurato dai promotori di Il-lacions. Il concetto alla base del progetto di recupero di questo spazio è stato quello di consolidare lo spirito del luogo fissando i diversi strati di carta da parati e di tinte presenti sulle pareti ed esibendo graffiti realizzati a matita molto tempo fa. Le piastrelle, risalenti a un secolo fa, sono state restaurate, così come le due colonne in acciaio che dividono lo spazio. L’atmosfera unica di questo luogo si allontana dallo stile classico, con pareti bianche e asettiche e pavimenti in cemento, che caratterizza la maggior parte delle gallerie d’arte.
La prima mostra che la galleria ospiterà sarà l’esposizione di elementi d’arredo in metallo realizzati da MSB Miquel Subiràs, elementi essenziali che fluttuano tra il design e la scultura. Essi sono concepiti per essere ammirati quando non sono utilizzati e richiamano l’essenza del luogo in cui sono nati. Subiràs è un virtuoso dell’acciaio, un liutaio che lavora con il metallo, ed è autore di diversi impressionanti progetti di architettura.
Dopo questa mostra, la galleria ospiterà esposizioni di artisti visuali, prima fotografi poi stilisti di tendenza come Josep Abril o designer industriali come Sarah Böttger, che mostrerà i suoi nuovi lavori in vetro.

 

a cura di Federica Maietti

 

Altre immagini della galleria | Foto Rafael Vargas
1 | 2 | 3 | 4 | 5

 

Il•lacions
Galleria di design
C/Notariat, 3
Barcelona 08001
www.illacions.cat

 

Nell’immagine di apertura, vista interna della galleria di design Il-lacions a Barcellona. Foto Rafael Vargas

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico