Il design italiano in Russia: via Tortona proiettata a Mosca

In settembre l’azienda milanese Slide, che produce oggetti luminosi di design, è stata presente a Mosca come co-fondatrice della prima edizione della Sretenka Design Week 2010, l’innovativa manifestazione del design industriale e ambientale patrocinata dal comune della capitale russa.
È stata un’esperienza decisamente interessante: vedere il design italiano in Russia, nel tentativo di portare nuove linee, nuovi materiali, nuovi colori a Mosca, suscitava un discreto interesse nei visitatori, stupiti da ciò che veniva proposto loro. “Recuperiamo” l’evento, già segnalato su questo portale, perchè lo riteniamo importante nel panorama del design italiano.

 

Nell’ambito dei Days of Design, il quartiere più antico di Mosca si è trasformato completamente, dando vita a uno spazio, la Sretenka Zone, diventato l’epicentro delle idee creative della città moscovita. Slide, supportata dall’esperienza maturata con la gestione degli spazi di Zona Tortona e degli eventi del Fuori Salone, ha contribuito allestendo diversi spazi urbani dell’evento.
Tutte le gallerie, i negozi, le location, i parchi, le piazze e i vicoli del quartiere si sono animati in un ricco calendario di eventi, mostre, esposizioni d’avanguardia, iniziative di intrattenimento e occasioni di comunicazione tra designer, clienti e media.
L’obiettivo di Slide è quello di rafforzare la sua presenza in Russia, un mercato classico che solo ultimamente si sta aprendo al design moderno. Tra le prime aziende a collaborare con partner russi, Slide ha inoltre da poco ultimato l’allestimento degli eleganti spazi esterni del Bosco Bar, rinomato locale situato all’interno dei magazzini GUM, nella Piazza Rossa di Mosca, proprio davanti al Mausoleo di Lenin. Un risultato brillante per Slide che va ad aggiungersi ai numerosi traguardi raggiunti negli ultimi anni.

 

Durante la manifestazione, Slide, in collaborazione con l’esclusivo negozio Designboom e il sito web Designet.ru, ha presentato i progetti vincitori del concorso Slide Plastic Design 2010.
Con questo concorso, SLIDE ha voluto creare un punto di incontro tra il design made in Italy e l’emergente design russo, selezionando i concept migliori tra più di 300 proposte pervenute da designer provenienti da gran parte dei paesi dell’Europa dell’Est e dell’ex Unione Sovietica. I partecipanti erano invitati a proporre idee moderne, originali e ironiche, in stile Slide, per la realizzazione di nuovi prodotti da destinare all’outdoor e all’arredo urbano. La cerimonia di premiazione presieduta da Marco Colonna Romano, direttore commerciale di Slide, ha visto selezionare il miglior progetto realizzabile industrialmente.

 

Miglior progetto realizzabile industrialmente
Free Time, della designer ucraina, proveniente da Odessa, Anastasia Ivanyuk. Un’originale seduta polivalente con la forma di un ingranaggio che entrerà presto in produzione e verrà presentata in anteprima al prossimo Salone del Mobile 2011 di Milano.

 

Insomma, un’intera settimana di design, sperimentazione e creatività nel cuore di Mosca per la quale tutta la città è stata coinvolta, in un’esperienza unica, diretta, non codificata o contenuta in spazi canonici, con il principale obiettivo di conoscere meglio e promuovere il giovane ed emergente design russo.

 

Informazioni
www.slidedesign.it
www.design-boom.ru
www.designet.ru
www.sretenkadesignweek.ru

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico