Habitech e TÜV Italia lanciano il Libretto Prodotto Leed®

In occasione del SAIE 2010 è stato presentato il “Libretto prodotto LEED®”, un documento elaborato da Habitech – Distretto Tecnologico Trentino e validato da TÜV Italia che attesta la conformità ai crediti LEED del materiale o prodotto da costruzione realizzato dall’azienda.
Quel prodotto è conforme a LEED?” È a questa complessa domanda che il “Libretto prodotto LEED®” cerca di dare una risposta chiara e univoca. Il documento è stato presentato giovedì 28 ottobre a Bologna da Carlo Battisti, Program Manager del Servizio Mappatura Prodotti di Habitech, e da Massimo Pugliese, Product Manager Ingegneria Civile e Materiali da Costruzione  di TÜV Italia, durante il seminario “Contributo dei materiali da costruzione ai crediti LEED“, svoltosi nell’area Forum all’interno della Piazza della Sostenibilità del SAIE, il Salone Internazionale per l’Edilizia.
Il libretto prodotto LEED attesta la conformità ai crediti LEED del materiale o prodotto da costruzione realizzato dall’azienda. Il documento è stato sviluppato sulla base delle “Linee guida per l’interpretazione e l’applicazione dei crediti LEED ai prodotti per le costruzioni”, realizzate congiuntamente da Habitech e da TÜV Italia.
In occasione del seminario Habitech e TÜV Italia hanno rilasciato il libretto prodotto LEED nr. 001 alla ditta CELENIT di Padova per i propri prodotti isolanti.
Soddisfatto Carlo Battisti, che spiega: “Ogni azienda potrà richiederci questo servizio, grazie al quale potrà comunicare in modo chiaro e univoco a progettisti, imprese di costruzione e committenti la conformità dei propri prodotti rispetto allo standard LEED. La grande novità è che per la prima volta l’intero processo di verifica condotto dal Servizio Mappatura Prodotti di Habitech verrà validato da un soggetto terzo come TÜV Italia, ente di certificazione di assoluta importanza a livello internazionale. Il compito di TÜV Italia sarà quindi quello di verificare che Habitech abbia lavorato secondo le Linee Guida”.

 

L’affluenza numerosa di visitatori agli stand della “Piazza della Sostenibilità”, lo spazio promosso da GBC Italia per i soci che hanno voluto aderire all’iniziativa, è una dimostrazione – afferma Massimo Pugliese dell’interesse a questi temi anche da parte degli operatori di questo settore: produttori di materiali e componenti per l’edilizia, imprese di costruzioni, professionisti, etc. Aggiungo con soddisfazione che le richieste di approfondimento su questa mappatura, che ho avuto durante la manifestazione, mettono in evidenza la volontà degli operatori di proporre un’edilizia rispettosa dell’ambiente”.

 

LEED®
LEED è lo standard di certificazione energetica e di sostenibilità più diffuso al mondo: un insieme di criteri sviluppati negli Stati Uniti e applicati in oltre 60 paesi del mondo per la progettazione, costruzione e gestione di edifici sostenibili dal punto di vista ambientale, sociale, economico e della salute. Uno standard forte, a base volontaria, aperto, trasparente, in continua evoluzione, supportato da una vasta comunità tecnico-scientifica e ampiamente riconosciuto dal mercato.

 

Mappatura prodotti e Linee Guida per le associazioni di categoria
Tra i servizi che Habitech offre c’è il Servizio Mappatura Prodotti e la stesura di  Linee Guida per le associazioni di categoria rispetto allo standard LEED.
Per “mappatura dei prodotti” si intende un’analisi dei singoli prodotti e dei servizi offerti da un’azienda in termini di sostenibilità energetica e ambientale e, in particolare, rispetto allo standard LEED, che richiede specifiche prestazioni e caratteristiche dei prodotti per l’edilizia. La certificazione LEED viene rilasciata all’edificio, non al singolo prodotto. Tuttavia materiali e prodotti da costruzione possono contribuire, se conformi, ai requisiti richiesti dai crediti LEED.

 

I protagonisti
Habitech è il Distretto Tecnologico Trentino per l’Energia e l’Ambiente, riconosciuto dal Ministero dell’Università e della Ricerca e composto da oltre 300  imprese, enti di ricerca e agenzie pubbliche, per un totale di 8.000 addetti.  Supporta l’innovazione e lo sviluppo di filiere, crea progetti e servizi nei settori dell’edilizia sostenibile, dell’energia e della mobilità alternativa.
Società promotrice del Green Building Council Italia, Habitech ha portato lo standard LEED nel nostro paese. È specializzata nella consulenza e nella gestione di progetti LEED e conta al suo interno il più grande numero di LEED AP in Italia, un team di lavoro integrato ed esperto che, a oggi, ha guidato il 50% dei progetti certificati a livello nazionale.
Il lavoro di Habitech ha condotto alla prima certificazione LEED  in Europa di un edificio scolastico (certificazione ottenuta: LEED School 2.0 Gold – novembre 2009 – Istituto Tecnico Commerciale Floriani,  Riva del Garda)  e alla  prima certificazione LEED EBO&M in Italia di un edificio esistente (certificazione ottenuta: LEED EBO&M Gold – agosto 2010 – IFAD Headquarters, Roma).

 

TÜV Italia è un ente indipendente di certificazione e ispezione appartenente al gruppo TÜV SÜD, fondato in Germania nel 1866 e oggi, con i suoi oltre 14.000 dipendenti e una presenza in oltre sessanta paesi, uno dei maggiori enti indipendenti di certificazione e ispezione a livello mondiale. TÜV Italia, attivo dal  1987, oggi è presente sul territorio nazionale con nove uffici, un laboratorio di prova e quasi 200 dipendenti, a cui si affiancano oltre 300 collaboratori.
L’ente offre servizi relativamente a: certificazione di prodotto per tutti i settori industriali e dell’agroalimentare; certificazione di sistema di gestione secondo i principali standard riconosciuti dal mercato; verifiche di sicurezza di impianti e strutture; test di laboratorio e verifiche di seconda parte; verifiche e certificazioni di inventari e progetti di riduzione gas serra; test, verifiche e certificazioni per il settore delle energie rinnovabili; formazione, finanziata e non.
La vocazione di ente tecnico pluriservizio, unita alla capacità di un approccio interdisciplinare all’attività, permette a TÜV Italia di essere un interlocutore per professionisti e aziende coinvolte nell’iter di realizzazione di un progetto immobiliare, attraverso servizi in ambito di: ingegneria civile;
materiali da costruzione; impianti di sollevamento; impianti elettrici.
Per sostenere attraverso i suoi servizi un’“edilizia sostenibile”, nell’ambito delle attività certificative secondo lo standard LEED, anche come socio di GBC Italia, TÜV Italia  supporta le aziende interessate alla Certificazione LEED degli edifici e, relativamente ai materiali da costruzione, la Certificazione Contenuto di Materiale Riciclato.

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico