Grandissimo, piccolo, piccolissimo, mini: la sala e la cucina (piccole) come una matrioska

Non è una novità, ma il trend dei mobili salvaspazio si impone ciclicamente, con un nuovo corso, ogni volta che si ripropone. La sua forza consiste nell’essere attuale, e di aiuto alle persone normali, con disponibilità finanziarie comuni. Ecco come dovrebbe essere il design democratico.

Partiamo da un progetto che arriva tra quelli presentati al “DMY international design festival” di Berlino.
Kristin Laass e Norman Ebelt arrivano dall’Università di arte e design di Halle: hanno realizzato Small Kitchen. Il prototipo racchiude, in un solo metro quadrato, tutto quello che serve nella cucina, in uno spazio abitativo molto ristretto. La struttura è fondamentalmente  costituita da un tavolo e un piano di lavoro. All’interno, un blocco unico (composto da due componenti scorrevoli), in cui trovano posto forno e piano cottura, scomparti e cassetti, un mini frigorifero, il lavello e uno scolapiatti. Semplici e minimali linee e colori.

Soluzioni al millimetro, dettagli a scomparsa ed elementi multifunzione allora. Complice è la minore superficie calpestabile degli appartamenti e il loro costo al metro quadro. Per quelli abbordabili, cioè acquistabili o affittabili a un prezzo “umano”, ci si prosciuga con soluzioni ingegnose. Matroshka, arriva dalla Svezia ed è chiaramente ispirata nel nome e nell’idea alle bambole russe con cui tutti abbiamo giocato da bambini e che di tanto in tanto ritroviamo nei mercatini o negli scatoloni in soffitta. Succede anche di averle ancora sugli scaffali, perché non passano mai di moda. Ma ciò che non passa mai di moda è soprattutto il concetto su cui si basano. Ecco allora quasto salotto: la struttura è quella del grande che contiene il piccolo.
All’interno: dodici posti a sedere, innanzi tutto; una piccola libreria, un “tavolino” che diventa vero tavolo per mangiare; un piano da lavoro; un divano che si trasforma in letto singolo o doppio… oltre a una serie di vani e contenitori. Sempre per richiamare il concetto della scatolina dentro la scatolina. Il tutto compreso in un angolo, con tanto di superficie rialzata e scalini per rendere molto originale l’arredo finale.

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico