Giovani architetti Sardegna, concorso per tesi di laurea in Architettura e Paesaggio

Il GiAS, Associazione Giovani Architetti della Sardegna, organizza il concorso Tesi di passaggio di architetti a passeggio per le migliori tesi di laurea in Architettura e Paesaggio che saranno oggetto di una mostra itinerante con l’obiettivo di innescare e mettere in contatto energie nuove e dare la possibilità ai giovani architetti di esprimersi in un contesto variegato e multiforme e non riservato a pochi “addetti ai lavori”.

 

L’idea alla base dell’iniziativa è che una tesi di laurea “valga molto”, essendo il primo biglietto da visita dei giovani architetti per presentarsi a un pubblico molto più vasto di quella della categoria professionale. La mostra itinerante avrà luogo in Sardegna, con la possibilità di proporre altre location per incrementarne le destinazioni e aumentare le possibilità, per i neolaureati, di farsi conoscere.
Le prime trenta tesi che verranno stampate per la mostra saranno selezionate da una giuria, mentre tutte le altre avranno la possibilità di farsi conoscere attraverso un video che sarà montato in occasione della mostra, dove compariranno tutte le tesi non selezionate.
Tra le trenta tesi, tre saranno selezionate non più da una giuria tecnica ma dai visitatori della mostra, ritenendo che la valutazione complessiva dell’architettura non debba essere solo tecnica ma debba avvenire anche dal pubblico che la fruisce.
Il primo premio consiste in uno stage di tre giorni per due persone presso lo studio di Renzo Piano a Parigi dove due colleghi avranno la possibilità di conoscere e confrontarsi con la realtà di uno studio importante.

 

La prima tappa dell’esposizione si svolgerà a Oristano, nell’ultima decade di settembre 2011 durante il “Settembre oristanese”. In chiusura della prima tappa, il 30 settembre, ci terrà una festa durante la quale verranno annunciati i tre vincitori e verrà organizzato un dibattito “orizzontale” con diversi ospiti.

 

Progettazione architettonica, riqualificazione urbanistica, interventi di recupero, infrastrutture, viabilità, servizi, progettazione strutturale, architettura temporanea, messa in sicurezza di manufatti architettonici, progettazione di impianti, architettura degli interni, museografia: questi i temi principali delle tesi di laurea che potranno partecipare al concorso, rivolto a tutti i giovani architetti, singoli o in gruppo, che abbiano conseguito la laurea quinquennale o triennale in tutte le Università di Architettura italiane ed estere, che non abbiano compiuto i 45 anni di età alla data di pubblicazione del presente bando, che siano nati in Sardegna o residenti in Sardegna o siano iscritti ad un albo professionale della Sardegna.

 

Scarica il bando completo del concorso

 

La domanda di partecipazione dovrà contenere:
– il modulo di iscrizione al concorso;
– due tavole in formato A1 con l’analisi e il progetto della tesi;
– due pagine in formato A4 con la sintesi della relazione della tesi.

 

Scarica la scheda di iscrizione

 

Se gli elaborati saranno maggiori di trenta l’Associazione GIAS provvederà a pubblicare i nomi della giuria che selezionerà i trenta progetti secondo i seguenti criteri:
– qualità compositiva 40;
– contestualizzazione del territorio 40;
– fattibilità 20.

 

Gli elaborati e la domanda di partecipazione dovranno pervenire per posta elettronica entro e non oltre le 24.00 del 5 settembre 2011 e spediti all’Associazione Giovani Architetti della Sardegna al seguente indirizzo e-mail: giasardegna@gmail.com.

 

Per ulteriori informazioni
www.giasardegna.com

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico