Ghostwriting the Future: al via la mostra a Venezia

I progetti selezionati per la mostra “Inter Cities / Intra Cities: Ghostwriting the Future”, evento collaterale alla 13. Mostra Internazionale di Architettura, la Biennale di Venezia, sono stati annunciati in una conferenza tenutasi il 16 agosto presso la galleria Osage Open a Kowloon East, Hong Kong. La mostra, organizzata da Hong Kong Institute of Architects e Hong Kong Arts Development Council, in continuità con il tema scelto da David Chipperfield, curatore della 13. Mostra Internazionale di Architettura: “Common Ground”, mette in evidenza l’importanza della compatibilità sociale e della diversità culturale nella creazione delle nostre città e concentra il proprio sguardo sulla vitale rigenerazione urbana, architettonica e culturale del vero “common ground” di Hong Kong: Kowloon East.


Christopher Law, Direttore di Oval Partnership, studio di architettura con base a Hong Kong, è stato nominato curatore della mostra. Tredici espositori, che descrivono uno spaccato sui background culturali dell’arte, la musica, l’architettura e il design rifletteranno sul passato, sul presente e sul futuro di Kowloon East. Essi presenteranno un eterogeneo scenario di progetti che insistono sui 320 ettari del distretto, che definiscono uno dei più ampi progetti di rigenerazione urbana al mondo, di vitale importanza per il futuro di Hong Kong.
Obiettivo dell’esposizione è promuovere una riflessione multidisciplinare e un dialogo pubblico, che vada oltre la progettazione e lo sviluppo urbano. Il tentativo è identificare ciò che potrà definire il successo nella creazione di nuovi spazi all’interno del distretto, in una prospettiva centrata sugli aspetti sociali e culturali tale da garantire la capacità di accogliere diversità e compatibilità all’interno della più importante occasione di rigenerazione urbana a Hong Kong.


Progettisti e progetti esposti
– ANTs Derivative Urbanism | Utopia from Collective Aspiration
– Cave Design Studio | Imaginary Kai Tak
– Eric Schuldenfrei | Sites of Erasure
– Foster + Partners | Kai Tak Cruise Terminal
– Hidden Agenda | Concrete Tribe
– HK Farm | An urban agriculture project based in Ngau Tau Kok
– HK Honey | An urban beekeeping project based in Ngau Tau Kok
– HOUR25 Production | The Cultivation of Urban Cracks
– Jim Chan | ‘Taking Off’ Installation at HK Arts Centre
– Rocco S K Yim | Bridge City
– Ronald Lu and Partners | Flat for Flat
– The Oval Partnership | Benchmark, Garden of Towers, The Shared Sky, Integer Hotel
– Tris Kee | Voices of Kwun Tong (in collaboration with Oval Partnership)
– Wallace Chang | Kai Tak River Green Corridor – Community Education Project

 

La cerimonia di apertura della mostra “Inter Cities / Intra Cities: Ghostwriting the Future” si terrà oggi, lunedì 27 agosto 2012 presso l’Arsenale, Campo della Tana. Ospite d’onore sarà Mary Chow Shuk Ching, in rappresentanza di Hong Kong Economic & Trade Affairs presso l’Unione Europea a Bruxelles.
Il 28 agosto si terrà un forum, originato dai contenuti della mostra, sul tema “Diversity & Compatibility”. Ospite principale dell’evento è Sir Peter Cook. Fondatore di Archigram, ha diretto l’Institute of Contemporary Arts e la Bartlett School of Architecture dell’University College a Londra. Figura chiave dell’architettura mondiale per oltre mezzo secolo, Peter Cook è ancora oggi quanto mai attivo agitatore di idee. Tra i suoi interlocutori Paul Finch (direttore del programma del World Architecture Festival e, in precedenza, di “The Architect’s Journal” e di “Architectural Review”), K.K. Ling (Energizing Kowloon East, Development Bureau HKSAR), Pippo Ciorra (Senior Curator MAXXI Architettura), Eric Schuldenfrei (Department of Architecture, HKU), Huang Wei Wen (Direttore del Shenzhen Center for Public Art).


Scarica il flyer dell’evento

 

L’Hong Kong Institute of Architects lancerà, alla metà di ottobre 2012, un concorso di progettazione i cui risultati saranno presentati nell’ambito della mostra che sarà allestita a Hong Kong nella primavera 2013. Maggiori dettagli saranno rivelati nel corso della cerimonia inaugurale a Venezia.
L’intera mostra “Inter Cities / Intra Cities: Ghostwriting the Future” presentata a Venezia tornerà a Hong Kong e presentata qui nella primavera 2013 come una risposta finalizzata a costruire un sempre più ampio dialogo pubblico. Una serie di seminari, forum didattici, esposizioni pop-up avranno luogo a Hong Kong e in altre città-chiave del Pearl River Delta.


SCHEDA EVENTO
Evento collaterale della 13. Mostra Internazionale di Architettura
La Biennale di Venezia
Inter Cities / Intra Cities: Ghostwriting the Future


Cerimonia inaugurale
lunedì 27 agosto 2012 | ore 16.30


Luogo
Arsenale, Campo della Tana
Castello 2126, Venezia


Forum
28 agosto 2012 | ore 11.00-13.00


Periodo mostra
dal 29 agosto al 25 novembre 2012


Per ulteriori informazioni
www.venicebiennale.hk/2012

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico