Fuori Salone 2011, Federico Delrosso: il design del nuovo legno multistrato per Extra

Oltre il segno c’è la materia, per trasformare le idee in realtà. E nel suo nuovo progetto Federico Delrosso usa il materiale studiato e sviluppato da Extra come elemento caratterizzante del design.

 

Parola del designer Federico Delrosso
“Il legno multistrato è un materiale con una caratteristica molto forte: nel suo spessore mostra chiaramente la diversità dei livelli, attraverso colori e texture. Il multistrato ideato da Extra, è costituito invece da legni neri, per ogni strato, colorati in pasta: interamente monocromatico. Può sembrare un’innovazione semplice, ma modificare il processo produttivo di un materiale standard è sempre complicato. Dal punto di vista estetico è un notevole passo avanti perché questo permette di utilizzare direttamente il materiale per il prodotto finito. Ho pensato di usare questo multistrato finalmente nature per FD102, una poltroncina elegante dal segno ‘secco’ come i piani che la compongono. La composizione minimale dei volumi mi ha permesso di ottenere l’impilabilità dell’oggetto, e in questo modo ne ho ampliato la destinazione d’uso, l’impilabilità è una caratteristica molto apprezzata negli spazi pubblici. Ho affidato infine il comfort della seduta alle morbide imbottiture dei cuscini rivestiti in feltro. In questa poltroncina ho cercato di declinare l’idea del materiale “non trattato” anche nel disegno generale. FD102 in effetti è priva di segni caratterizzanti perché, come le materie-prime che si realizzano nel loro uso, questo è un oggetto-primo, che svelerà il suo mood solo nell’uso quotidiano“.

 

Sempre per l’azienda Extra, Federico Delrosso presenterà anche una nuova release in alluminio della seduta Contamina. La poltrona era stata presentata durante il Salone del Mobile 2009, nella variante legno laccato (per gli interni) e ferro (per l’outdoor). Con questa nuova versione il designer esplora la possibilità di un arredo “ibrido” che, grazie al materiale, può essere interpretato in diversi ambiti e location.

 

Dimensioni: 568mm x 568mm x h 670mm
Scheda materiale: multistrato in legno nero tinto in spessore, prodotto e distribuito da Tabu.

 

Contamina. è nata, come dice il nome, dall’idea che gli oggetti possano rimescolare (e quindi contaminarsi) la propria identità nel rapporto con l’utilizzatore. Cambiare il materiale, lasciando inalterato il disegno dell’oggetto, è appunto un modo per sperimentare nuove contaminazioni ambientali” (Federico Del Rosso).  

 

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico