Fotografia e paesaggio sociale, workshop sull’osservazione del territorio delle Dolomiti

Si terrà dal 30 agosto al 1 settembre 2013 a Borca di Cadore, Belluno, il Workshop di fotografia Research on contemporary Dolomites, tenuto da Francesco Jodice e organizzato da Landscape Stories.

 

Il Workshop si incentra su due principali fenomeni: la pratica della fotografia di paesaggi sociali e le implicazioni teoriche e culturali del “fare fotografia” oggi. Le giornate del Workshop saranno dedicate all’osservazione fotografica del territorio delle Dolomiti, delle sue forme e delle sue storie, lavorando sulla presenza e sulla sparizione dei segni di antropizzazione dei luoghi e sulla capacità del progetto fotografico di esaurire come un setaccio i rilevamenti e i mutamenti del paesaggio. La “distanza” fisica e visuale dall’urbanesimo che la montagna impone sarà utilizzata come pretesto per comprendere il ruolo narrativo della fotografia e la sua rinnovata capacità di raccontare i cambiamenti nell’epoca dell’eclisse dell’occidente come sistema politico e culturale.

 

Nel Workshop lo storytelling fotografico della montagna sarà mescolato all’esposizione e all’approfondimento di altri meccanismi narrativi (scrittura, videogioco, cinema, fumetto, TVseries, social networks) per definire la struttura odierna di un progetto fotografico.
L’esplorazione della montagna sarà un pretesto per ragionare sulla riscrittura della fotografia come processo di investigazione del reale.


Scarica il programma completo del workshop

 

Il workshop si propone di fornire ai partecipanti gli strumenti metodologici e concettuali necessari per la creazione e la realizzazione di un progetto fotografico. Una parte fondamentale sarà dedicata agli aspetti più importanti della ricerca e della professione come l’auto produzione di un portfolio: la fase di ideazione, strutturazione e sviluppo dell’impianto narrativo, la cura dell’editing. I partecipanti svilupperanno il loro progetto in linea con le tematiche del laboratorio. Il programma è articolato in tre giornate nelle quali gli iscritti avranno la possibilità di relazionarsi costantemente con Francesco Jodice fino alla composizione di una sequenza fotografica.

 

La volontà è anche quella di mutuare la pratica fotografica, spesso individuale e solitaria, in uno strumento di relazione e costruzione condivisa. L’obiettivo è quello di costituire un corpo di lavoro unitario in cui le visioni dei singoli, diverse per concetti, soggetti, stile e tecniche, diventano lo strumento preferenziale per realizzare un approfondimento tematico. La campagna fotografica può essere affrontata sia utilizzando fotocamere analogiche che digitali.
Una selezione delle immagini di ogni singolo iscritto verrà pubblicata in una sezione dedicata all’interno del magazine di fotografia contemporanea Landscape Stories.


Francesco Jodice (Napoli, 1967) vive e lavora a Milano. Laureato in architettura, a partire dal 1995 si avvicina alla fotografia. La sua ricerca artistica indaga i mutamenti del paesaggio sociale contemporaneo con particolare attenzione ai nuovi fenomeni di antropologia urbana. I suoi progetti mirano alla costruzione di un terreno comune tra arte e geopolitiche proponendo la pratica dell’arte come poetica civile. È docente di Fotografia presso il Master di Cinema & New Media della NABA di Milano e presso il Master in Photography and Visual design di Forma, tiene un corso di Antropologia urbana visuale presso il Biennio di Arti Visive e Studi Curatoriali della NABA. È stato tra i fondatori dei collettivi Multiplicity e Zapruder. Ha partecipato a Documenta di Kassel, Biennale di Venezia, Biennale di Sao Paulo, Triennale dell’ICP di New York e ha esposto alla Tate Modern di Londra, al Castello di Rivoli a Torino e al Museo del Prado di Madrid. Tra i progetti principali l’atlante fotografico What We Want, l’archivio di pedinamenti urbani Secret Traces e la trilogia di film sulle nuove forme di urbanesimo Citytellers.


Il Laboratorio è organizzato da Giorgia Sarra, tramite l’Associazione Culturale HAT Studio e da Gianpaolo Arena, editore di Landscape Stories, un magazine on line dedicato alla fotografia contemporanea. LS pubblica periodicamente lavori a tema eseguiti dai grandi nomi della fotografia internazionale, affiancando il lavoro di giovani talenti della fotografia a quello di artisti affermati. I numeri tematici si presentano come monografie, che raccontano le molte sfaccettature di culture diverse e modi differenti di interpretare il mondo che ci circonda. Progetti fotografici, presentazioni di libri, interviste, notizie, segnalazioni vengono pubblicati quotidianamente. LS è seguito da più di 100 paesi nel mondo, ha pubblicato le immagini di oltre 400 fotografi e dopo soli 12 numeri è tra i più importanti magazine fotografici online.


Per ulteriori informazioni
Giorgia Sarra | 347 978 0123
E-mail: landscape.stories.workshop@gmail.com
www.landscapestories.net

 

Immagine di apertura © courtesy of Francesco Jodice

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico