Foster and Partners a New York sfidano Park Avenue

La nuova torre per uffici della compagnia L&L Holding Company e Lehman Brothers Holdings Inc. (LBHI) al numero 425 di Park Avenue porterà la firma di Lord Norman Foster.
Il progetto, vincitore di un concorso internazionale che ha visto la partecipazione dei maggiori studi di architettura del mondo tra i quali Zaha Hadid, Rem Koolhaas e Richard Rogers, sarà il nuovo landmark nella centralissima Park Avenue di New York una delle strade commerciali più importanti del mondo, dove sorgono alcune delle pietre miliari della storia dell’architettura moderna quali il Seagram Building e la Lever House.

 

Il progetto che dovrà essere ulteriormente sviluppato per completarne la costruzione entro il 2017, prevede una torre per uffici composta da tre corpi flottanti collegati da una spina dorsale comune. Salendo l’edifico si assottiglia e ciascun salto di volume è sottolineato da un open space definito da travi scenografiche che enfatizzano e mettono a nudo la struttura portante stessa.

 

Questi spazi, che offrono una vista privilegiata su Manhattan e Central Park, saranno occasionalmente aperti al pubblico, nella consapevolezza che la realizzazione di un nuovo progetto in Park Avenue non possa prescindere dal rapportarsi con la sfera pubblica, come ha sottolineato David Levinson, – CEO della L&L Holding – in una recente intervista rilasciata al New York Observer.

 

Foster ha dichiarato: “Ho un legame speciale con New York, una città che è stata per me fonte d’ispirazione fin dai tempi di Yale, quando i grattacieli su Park Avenue erano un’attrazione magnetica per ogni giovane architetto. Vedere dal vivo le opere di Mies van der Rohe, Gordon Bunshaft, Eero Saarinen e Philip Johnson è stata un’esperienza unica per cui sono estremamente felice ed onorato di avere l’opportunità speciale di poter realizzare un’opera contemporanea che sorgerà al loro fianco”.

 

di Simona Ferrioli

 

SCHEDA PROGETTO

 

425, Park Avenue

 

Luogo
New York

 

Progetto
Foster & Partners

 

Cronologia
progetto: 2012
realizzazione prevista: 2015-2017

 

Per ulteriori informazioni
www.fosterandpartners.com

 

Nell’immagine di apertura, la proposta di Foster+Partners nello skyline newyorchese. © dbox / Foster + Partners

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico