Fly, design leggero nella linea di Pircher per interni

La collezione Fly si contraddistingue per il suo design pulito, leggero e per l’uso magistrale del Plywood. Il Plywood, multistrato trattato per esterni, è ricoperto da un’elegante foglia di rovere o frassino massiccio (certificato PEFC) e grazie alla sua particolarità materica, permette di forgiare qualsiasi oggetto. Pircher, sensibile all’ambiente e esigenze dei clienti, da sempre conduce studi per trovare essenze certificate ed eco-sostenibili, in alternativa alle specie legnose esotiche non rinnovabili.

La scocche delle sedie presentano una forma armonica, curvata ed alleggerita nello schienale da fresature verticali. Per la maggior parte degli elementi che compongono la collezione, si utilizza un pezzo unico di Plywood e questo fa si che le venature scorrano in modo continuativo, conferendo un’estetica di grande pregio.
Un’altra particolarità della collezione è il sistema di fissaggio tra la scocca e il telaio in acciaio.
Il tipo di fissaggio infatti — grazie ad un particolare innesto — fa si che nessuna vite sia a vista, donando continuità e fluidità al telaio, e allo tempo stesso conferisce più stabilità alla seduta in generale.
Assortimento: tavoli living, tavoli contract, tavoli bassi, chaise-longue, lettini, sgabelli, poltrone e sedie.

 

Linea Fly, i materiali
Scocca: Plywood (incollaggio per esterno), foglia rovere o foglia frassino colore Naturale, Bianco o Wengé
Certificato: PEFC
Telaio: acciaio inox satinato oppure acciaio verniciato colore bianco e verde.
Vernici: a base d’acqua
Designers: Alessandro Andreucci, Christian Hoisl

 

Pircher: la storia
“Per noi il legno è materia prima insostituibile, ci ha accompagnato per generazioni, nella vita di ogni giorno; un mestiere che rende orgogliosi, tramandato di padre in figlio. Per questo lo conosciamo così bene e sappiamo come lavorarlo”: nel 1928 a Dobbiaco in Val Pusteria, Josef Pircher inizia un percorso lavorativo segnato da una autentica passione per la natura, in una terra ricca di tradizione; nel 1956, gli si affianca il figlio Reinhard che con gli anni amplia e diversifica la produzione.
Pircher Oberland s.p.a. — industria nel settore legno — progetta, fabbrica e distribuisce arredi e strutture in legno per esterno e civile abitazione. Opera con successo nel settore del fai da te, dell’arredamento da giardino e delle strutture in legno lamellare con giusto equilibrio tra tradizione e innovazione. Alla base della filosofia aziendale sta il profondo rispetto per la natura, l’ambiente e la costante ricerca di armonia come natura insegna. La mission porta con sé le salde tradizioni altoatesine e la spinta verso l’innovazione tecnologica, per realizzare prodotti in grado di soddisfare le esigenze ed i desideri di tutti.
Gli stabilimenti sono in Alto Adige, Emilia Romagna e Lombardia; e quattro sono le divisioni commerciali.

La stretta relazione tra Pircher e il mondo del design viene “ratificata” nel corso del 2007, anno in cui l’azienda si associa all’ADI e raggiunge importanti risultati, organizzando un concorso internazionale di design. Nel 2008 la struttura ombreggiante Q-Big (Designer Martin Metz) riceve il premio Segnalazione Compasso d’Oro.

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico