Facoltà di Architettura di Ferrara, due eventi tra innovazione, architettura e arte contemporanea

Il prossimo 27 marzo 2012 presso la Facoltà di Architettura di Ferrara si svolgeranno due eventi nell’ambito del ventennale, XfafX Festival To design today. Il mattino la Laurea Honoris Causa in Architettura all’imprenditore Paolo Fassa e l’istallazione dell’artista Jochen Traar in Piazza Castello Estense. Il pomeriggio la Lectio Magistralis dell’artista austriaco, presso la Facoltà di Architettura di Ferrara.

Alle ore 11 nell’Aula Magna del Rettorato dell’Università di Ferrara si terrà la cerimonia di conferimento della Laurea Magistrale Honoris Causa in Architettura a Paolo Fassa, presidente del Gruppo Fassa, per i meriti imprenditoriali nel campo dell’innovazione tecnologica e progetti a servizio dell’Architettura. Il prestigioso titolo accademico dell’Università estense all’imprenditore trevigiano costituisce un segno di apprezzamento per gli elevati meriti imprenditoriali attestati, oltre che dagli ottimi risultati economici realizzati dall’azienda da lui guidata, dall’aver creato un nuovo modello di azienda che tutt’oggi investe sulla costante diversificazione di prodotto, sull’automazione, sull’efficienza e su scelte sostenibili rispettose della salute dell’ambiente.

Programma

ore 11.00 | Saluto del Magnifico Rettore, Pasquale Nappi
Presentazione del laureato, Marcello Balzani
Lettura della Motivazione, Ferdinando Laudiero

Conferimento del Diploma di Laurea
Lectio doctoralis
Tradizione e innovazione per l’edilizia e l’architettura
Paolo Fassa

Scarica il flyer dell’evento

Jochen Traar, installazione in Piazza Castello e Lectio magistralis a Palazzo Tassoni Estense
Nell’anno del suo ventennale la Facoltà di Architettura di Ferrara, in collaborazione con MLB Maria Livia Brunelli Home Gallery, presenta Something is happening, un’installazione dell’artista austriaco Jochen Traar. La volontà di rendere evidenti i cambiamenti della società contemporanea nel modo di pensare e agire anima l’installazione proposta per la città di Ferrara dall’artista austriaco Jochen Traar. Un tentativo estremo di ricondurre la nostra identità alla terra e testimoniare come essa sia origine di ogni cosa, sin anche il moto di rivoluzione che travolge la nostra età. L’installazione ferrarese si inserisce in un percorso di opere da Traar avviato negli ultimi anni e che lo ha visto protagonista in molte città europee. Due “bolle” di pietra spuntano in Piazza Castello, prossime al cannone bronzeo estense. Nascono dal sottosuolo e sembrano poter esplodere da un momento all’altro. Un movimento tettonico che causa deformazioni superficiali determinandone una nuova conformazione. Ma l’origine è più profonda… Qualcosa di naturale e incontrollabile sta succedendo allo stesso modo in cui si sta modificando il pensiero artistico-culturale del panorama mondiale.

Programma

Piazza Castello, mattina
Installazione
Something is Happening

Lectio magistralis
27 marzo 2012. ore 17,00

16.45 | Registrazione invitati
17.00 | Introduzione, Gianluca Frediani,
Facoltà di Architettura di Ferrara, Architetto
17.15 | Lectio magistralis Art protects you, Jochen Traar

Scarica il flyer dell’evento

SCHEDA EVENTO

Laurea Honoris Causa in Architettura all’imprenditore Paolo Fassa

Luogo
Università degli Studi di Ferrara
Aula Magna
via Savonarola 9, Ferrara

Data e orario
27 marzo 2012, ore 11.00

Istallazione e lectio magistralis dell’artista Jochen Traar

Luogo installazione
Piazza Castello, Ferrara

Luogo lectio magistralis
Palazzo Tassoni Estense
Salone d’Onore
via della Ghiara 36, Ferrara

Data e orario
27 marzo 2012, ore 17.00

Per iscrizione (fino ad esaurimento posti)
E-mail: relazioniesternefaf@unife.it

Per ulteriori informazioni
www.xfafx.it
www.unife.it/facolta/architettura
www.materialdesign.it

Nell’immagine di apertura, l’installazione di Jochen Traar in Piazza Castello a Ferrara

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico