Expocasa 2010: conferma di pubblico per la 47esima edizione

Con oltre 51.000 visitatori il Salone torinese chiude rafforzando il trend di rilancio avviato nelle ultime edizioni. Grande attenzione al Villaggio del Design con i 60 progetti inediti BeEco che puntano l’attenzione sui nuovi talenti. Spopolano gli appuntamenti con gli architetti, con oltre 180 incontri individuali. Expocasa 2011 si svolgerà dal 26 febbraio al 6 marzo.

L’edizione 2010 di Expocasa – tenutasi al Lingotto Fiere di Torino dal 27 febbraio al 7 marzo – fa registrare forti segni di soddisfazione da parte degli espositori, grazie alla costante partecipazione di pubblico, a conferma dell’efficacia del Salone quale unico appuntamento del nord-ovest interamente dedicato al consumatore finale. Si espande il bacino di affluenza con visitatori provenienti anche dalla Toscana che – insieme a quelli di Piemonte, Valle d’Aosta, Liguria e Lombardia – porta in fiera oltre 51.000 presenze.

Il Salone torinese è ormai un punto di punto di riferimento sicuro per le scelte di arredamento, potendo approfittare delle offerte studiate appositamente dalle aziende e dell’opportunità di acquistare direttamente i prodotti in esposizione. Una partecipazione che convalida le scelte organizzative di Lingotto Fiere-GL events Italia, che continua a puntare sulle potenzialità di un comparto capace di adeguare il livello dell’offerta alle tendenze di qualità e innovazione richieste dal pubblico, proponendo iniziative rivolte al mondo del design e prestando un’attenzione specifica all’eco-sostenibilità.

Una partecipazione che convalida le scelte organizzative di Lingotto Fiere-GL events Italia, che continua a puntare sulle potenzialità di un comparto capace di adeguare il livello dell’offerta alle tendenze di qualità e innovazione richieste dal pubblico, proponendo iniziative rivolte al mondo del design e prestando un’attenzione specifica all’eco-sostenibilità.

Grande riscontro ha raccolto, infatti, il Villaggio del Design per i 60 progetti inediti di BeEco, l’iniziativa creata quest’anno per offrire visibilità ai giovani designer che hanno saputo proporre un’interpretazione originale di oggetti d’arredo partendo da un approfondito studio di eco-sostenibilità.

Anche la ricerca di consulenze professionali qualificate è diventata un’aspettativa premiata per il pubblico di Expocasa: tutto esaurito infatti per gli incontri con gli Architetti – curati dall’Associazione Giovani Architetti Torino – che in 180 appuntamenti individuali hanno fornito le prime indicazioni su progetti di arredo d’interni.

Expocasa torna nel 2011, dal 26 febbraio al 6 marzo, mentre i prossimi appuntamenti in calendario al Lingotto Fiere sono Mercanti per un giorno il 14 marzo e la terza edizione di Torino Winterpark dal 26 al 28 marzo all’Oval.

 

Nell’immagine, due dei dieci progetti premiati durante la prima edizione di BeEco. Da sinistra, culla-cabina telefonica Anche in carcere nascono i bambini di LacasadiPinocchio; sistema per il trasporto dell’acqua Rototanica di Anderlini_Giunta

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico