Energie rinnovabili, Solarexpo presenta la sessione di convegni per l’edizione del 2011

Solarexpo – mostra convegno internazionale su energie rinnovabili e generazione distribuita in programma alla Fiera di Verona dal 4 al 6 maggio 2011 – lancia la sessione convegnistica della dodicesima edizione. Un calendario di eventi da record con 60 appuntamenti di informazione, aggiornamento e formazione. 
 

 

Si inizia mercoledì 4 maggio con il convegno nazionale d’apertura, intitolato: “La nuova disciplina nazionale di promozione delle energie rinnovabili”, un forum delle associazioni nazionali di settore. Parallelamente il convegno internazionale “Fotovoltaico a concentrazione. Il dispiegamento sul mercato di una tecnologia avanzata a elevata producibilità”, organizzato da CPV Consortium.
Nel pomeriggio, tra gli altri appuntamenti, si segnala l’appuntamento “Il patto dei sindaci: un impegno per l’energia sostenibile verso il 2020”, organizzato da Patto dei Sindaci, Provincia di Verona e Comune di Verona. Sempre nel pomeriggio PV Cycle, Ambiente Italia, Legambiente ed Ecoqual’it presentano il convegno internazionale “Fine vita, dismissione e recycling degli impianti fotovoltaici” sullo stato dell’arte tecnologico, esperienze internazionali avviate, il quadro normativo e le prospettive nazionali.

 

Nella mattinata di giovedì 5 maggio il Gestore dei Servizi Energetici propone il convegno nazionale & question time “Il quarto conto energia” durante il quale affronterà tematiche legate alle nuove tariffe, la degressione temporale, il tetto annuale alla potenza incentivabile, i vincoli agli impianti in aree agricole, le procedure d’asta per i parchi solari oltre 5 MW. Oltre al regime fiscale del fotovoltaico, il quadro normativo e interpretativo.
Assolterm organizza l’11a edizione del convegno nazionale intitolato “Il tetto che scotta: incentivi e sfide del solare termico al 2020”. Per i visitatori interessati all’area Polygen, Cogena – Associazione Italiana Promozione Cogenerazione – promuove la 7a edizione del convegno nazionale “Polygen. cogenerazione diffusa e trigenerazione. Progettare, costruire, ristrutturare: dallo scavo all’edificio con energia quasi zero”.
Nel pomeriggio il seminario intensivo di formazione “La generazione distribuita: novità regolatorie”, organizzato dall’Autorità per l’energia elettrica e il gas, con un focus su connessione alla rete, sistemi di auto-approviggionamento energetico e modalità di cessione dell’energia. Parallelamente Assistal – associazione nazionale costruttori di impianti – apre con l’appuntamento: “Le nuove frontiere del fotovoltaico dall’integrazione del sistema edificio-impianto all’evoluzione tecnologica delle componenti”. Sempre nel pomeriggio RSE – Ricerca sul Sistema Energetico presenta il technology focus “La verifica prestazionale di grandi impianti e parchi fotovoltaici”, mentre la Fire – federazione italiana uso razionale dell’energia – propone il workshop breve su “I nuovi sistemi di certificazione per le imprese, i servizi, le esco”.

 

Venerdì 6 maggio, l’atteso appuntamento con la seconda edizione del convegno internazionale “Solarch. building solar design & technologies. L’integrazione architettonica di fotovoltaico e solare termico”, organizzato da Design Build Solar.
Sempre al mattino l’appuntamento con Anest – associazione energia solare termodinamica – che organizza il convegno nazionale “Solare termodinamico a concentrazione (csp): applicazioni industriali dell’energia termica a media e alta temperatura”. Il Gruppo di lavoro efficienza energetica dell’Enea propone il convegno nazionale & question time “Efficienza energetica e rinnovabili negli edifici: lo strumento delle detrazioni del 55%”.
Venerdì pomeriggio l’appuntamento con la seconda edizione del convegno nazionale “Dai gruppi d’acquisto del solare al fotovoltaico partecipato. Esperienze di successo per un modello di autoproduzione energetica diffusa”. 

 

Corsi di formazione
Solarexpo propone anche una serie di corsi di formazione con preiscrizione obbligatoria. Il 4 maggio Ises Italia organizza: “Fotovoltaico: nuove tecnologie e opportunità di impresa” e “Minieolico: progettazione, autorizzazione e realizzazione di un impianto”.

 

Ambiente Italia e Politecnico di Milano, propongono per tutti e tre i giorni di fiera il corso di specializzazione: “Impianti solari termici di grandi dimensioni, solar cooling e teleriscaldamento solare”

 

Il Kyoto Club organizza il 4-5-6 maggio il corso di formazione “Eternit free: tecniche, metodi e opportunità per la sostituzione di coperture in eternit con impianti fotovoltaici integrati”, e il corso “I principali contratti dei progetti di impianti a fonti rinnovabili: sviluppo, progettazione, epc, o&m, finanziamento” in calendario per il 6 maggio.

 

Il programma completo dei convegni e seminari è disponibile all’indirizzo: www.solarexpo.com

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico