Energia e sostenibilità, a Brescia ‘Atlante Mediterraneo. Percezione della città contemporanea e nuovi paesaggi’

Si terrà mercoledì 18 luglio a Brescia l’intervento di Claudia Zanfi, direttore di aMAZElab Arts&Culture, dal titolo Atlante Mediterraneo. Percezione della città contemporanea e nuovi paesaggi, nell’ambito dell’iniziativa ecococktail, organizzata dall’Ordine degli Architetti di Brescia, una serie di incontri informali e colloquiali che tendono al confronto fra le diverse esperienze vissute dagli architetti sul tema della sostenibilità.


Atlante Mediterraneo – Istanbul, Beirut, Nicosia, Tel Aviv, Alexandria, Barcellona
Nelle sei città individuate come “casi studio” per il progetto Going Public’06 – Atlante Mediterraneo, artisti, studenti, ricercatori, geografi e sociologi attivano le proprie ricerche sulle tematiche in oggetto: flussi di persone, di economie, di culture. L’identità del Mediterraneo, la sua molteplicità, la sua importanza, il suo investimento. Rapporti fra territori, rive, città, abitanti, senza soluzione di continuità. Tragitto verticale e orizzontale, fra il Mediterraneo e l’Europa, l’Oriente e l’Occidente. Da Istambul a Barcellona, passando attraverso città quali Beirut, Nicosia, Tel Aviv, Alessandria. Un moto circolare di andata e ritorno, di arrivi, contatti, migrazioni, contaminazioni, propagazioni infinite.
Gli effetti della globalizzazione e un diverso scenario geopolitico inducono fenomeni di rapida trasformazione del senso dei luoghi e compromettono i delicati equilibri sociali e ambientali. L’abbandono delle tradizioni e la crescita di nuove megalopoli, i crescenti flussi migratori e i capisaldi turistici, le antiche rotte mercantili e le grandi infrastrutture, il ruolo ibrido e complesso delle città e dei grandi porti sul Mediterraneo, con i loro cicli produttivi e ludici, le componenti sociali ed etniche, le aperture e le connessioni al territorio circostante e il legame con la dimensione continentale. La nascita dello “Spazio Euromediterraneo“, e l’attivazione del corridoio denominato “Corridoio Meridiano”, fungono da dispositivo territoriale per una politica globale che riguarda tutti i Paesi mediterranei, concepiti come un unico insieme politico/geografico. Si tratta quindi di azioni a favore dell’incontro tra le diverse culture e i diversi popoli, di modifiche geografiche nei nodi di scambio, di flusso, di mobilità.


Scarica il flyer dell’evento

 

L’incontro è organizzato dall’Ordine Architetti di Brescia. Attraverso il Dipartimento Formazione e Cultura e le relative Commissioni che lo costituiscono, l’Ordine promuove eventi pubblici allo scopo di avvicinare e far conoscere le specifiche competenze professionali della figura dell’architetto. La Commissione “Energia & Sostenibilità” da cinque anni prosegue il percorso di diffusione degli argomenti incentrati sul rapporto tra energia, pianificazione territoriale e architettura che si configurino in tutto o in parte a valenze ambientali ed eco-sostenibili.
Da quest’anno prende avvio una nuova iniziativa: “ecococktail”. Gli incontri di breve durata, informali e colloquiali, tendono al confronto fra le diverse esperienze vissute dagli architetti sul tema della sostenibilità, alla presentazione di libri, riviste ed opere che trattino temi specifici.
Il principio fondamentale, che sta alla base dell’iniziativa, consiste nel definire un appuntamento periodico informale (per l’aperitivo serale) di confronto dialettico tra i presenti in merito alla tematica illustrata dall’ospite della serata. Tali incontri cercano inoltre di suscitare la curiosità e la partecipazione degli interessati non sempre ”addetti ai lavori” che potranno anche intervenire nella discussione delle questioni affrontate e fornire, in tal modo, visuali complementari o differenti da quelle propriamente tecniche.
Alcune serate saranno inoltre accompagnate da iniziative culturali in sintonia con l’argomento discusso: musica, arte, fotografia, letteratura diventeranno così espressioni diverse per indagare, riflettere e confrontarsi in merito a “Energia & Sostenibilità”.
L’impegno della Commissione nella divulgativa degli argomenti specifici prevede la programmazione per l’anno prossimo di convegni, eventi ed itinerari di approfondimento concreto di alcune tematiche in collaborazioni con Università, Associazioni ed Enti che si occupano dei temi afferenti alla “città sostenibile”.
L’auspicio che l’Ordine di Brescia vorrebbe vedere concretizzato è quello di incidere profondamente e positivamente, attraverso le iniziative poste in essere, sulla percezione generale e culturale della società riguardo al progetto di architettura e alla forte valenza professionale dell’architetto.


Scarica il flyer dell’iniziativa


Claudia Zanfi, direzione aMAZElab Arts&Culture, Milano, si occupa di culture emergenti, geo politica e nuove forme di sostenibilità nell’area Mediterranea. Laureata in Arti visive e Semiotica con Paolo Fabbri e Umberto Eco dal 1995 al 2003 è curatrice del Centro di Arte Contemporanea alla Galleria Civica di Modena. È cofondatrice e direttrice di Virtual Gallery, il primo web project italiano di fotografia e video (1998-2003). Collabora con numerose istituzioni nazionali e internazionali, come la Biennale di Venezia, la Biennale di Istanbul e Atena, la Biennale di Liverpool. I suo contributi sono pubblicati in numerose riviste culturali. Nel 2000 fonda lo studio di progettazione culturale aMAZElab Art&Cultures e i programmi internazionali MAST (Museo Arte Sociale e Territoriale) e Green Island su arte, società, paesaggio.
www.amaze.it


SCHEDA EVENTO
ecococktail
Atlante Mediterraneo
Percezione della città contemporanea e nuovi paesaggi

Claudia Zanfi – aMAZElab Arts&Culture

 

Luogo

Ambiente Parco

Largo Torrelunga 7

Brescia

 

Data

mercoledì 18 luglio 2012

 

Orario

ore 19.00 – 21.00

 

 

Per ulteriori informazioni

www.architettibrescia.net

 

 

aMAZElab Art&Cultures

via Cola Montano 8

20159 Milano

Tel./Fax 02 6071623

E-mail: info@amaze.it

www.amaze.it

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico