L’Empireo dell’architettura europea, due italiani tra i Top 40

A Bruxelles in mostra la top 40 dell’architettura europea: ci sono anche Barozzi e Archea.

Due opere italiane saranno in mostra a Bruxelles nelle sale del Bozar, il Palazzo delle Belle Arti, fino al 1° novembre. Si tratta della mostra delle migliori 40 architetture realizzate negli ultimi due anni in Europa, mostra che punta a raccontare l’Europa più recente con l’architettura e nell’architettura, mettendo in vetrina i più significativi esempi di progettazione realizzati negli ultimi anni e che prestano particolare attenzione ai temi della riqualificazione urbana e del rinnovamento delle città.

Il primo è il progetto vincitore dell’edizione 2015 del Mies van der Rohe , la Filarmonica della città polacca di Szczecin, dell’architetto italiano Fabrizio Barozzi e dello spagnolo Alberto Veiga.

Il secondo progetto è quello della Cantina Antinori di Archea Associati.

Dunque, due italiani nell’Empireo dell’architettura italiana. Grazie ai progetti realizzati. C’è anche un altro Empireo dell’architettura Italiana, quello del fatturato. I nomi non sono gli stessi: chi fattura di più non fa i progetti migliori. Leggi L’Empireo degli studi di architettura: la top 25 per fatturato (svetta renzo piano).

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico