EcoCittà. Ricette verdi per salvare le metropoli

Le Conversazioni di Architettura, ideate e condotte da Valentina Piscitelli nel 2001, riprendono nella nuova veste di colloqui tra addetti ai lavori e non, all’interno della caffetteria e della sala grande dell’Acquario romano, sede dell’Ordine degli Architetti di Roma. Un nuovo ciclo di incontri mirati a diffondere la cultura architettonica ad una fascia ampia di pubblico per dibattere su temi di attualità e per far dialogare tra loro esponenti della cultura ma anche i cittadini, sempre più interessati ad essere coinvolti nelle scelte che riguardano il futuro della città.

 

EcoCittà. Ricette “verdi” per salvare le metropoli affronta la profonda crisi economica di questi anni e le continue emergenze ambientali che pongono ormai alle città un vero e proprio ultimatum: convertirsi alle energie rinnovabili e puntare al risparmio energetico, utilizzare materiali ecocompatibili, aprire alla bioarchitettura sono alcune delle priorità ormai irrinunciabili per le metropoli del futuro. Insomma “ricette verdi”, come le chiama l’autrice di EcoCittà, per rinnovarsi, rigenerarsi. E allora come si evolvono e quali misure mettono in campo le città? E sono sufficienti? Esempi concreti di successi e fallimenti tra Italia, Europa e mondo. A cominciare dal vicino quartiere dell’EUR che – dopo l’avanguardia razionalista degli anni Trenta – ora cerca una nuova avanguardia ambientale-architettonica.
Il libro illustra un viaggio ‘verde’ che passa per Dubai, con il grattacielo girevole che produce energia, nato tra Firenze e Altamura. Arrivando all’austriaca Gleisdorf, significativamente ribattezzata cittadina “solare”. Spunti che inducono anche a riflettere su come è cambiata l’informazione sulle città rispetto al passato, che importanza e spazi ha oggi la metropoli nei diversi mezzi di informazione? L’attenzione ai temi ecologici e alla sostenibilità ambientale ha dato nuova e più visibilità alle problematiche della città?

 

Nel corso della presentazione verrà proiettato il video del progetto dello Studio Amati Architetti per l’area ex industriale Alenia – Corso Marche a Torino: il primo quartiere senz’auto in Italia, nel segno del risparmio energetico.

 

Interverranno
Diana Alessandrini | Alfredo Amati | Luciano Cupelloni | Mirella Di Giovane | Angela Mariella | Amedeo Schiattarella

Modera
Valentina Piscitelli

 

SCHEDA EVENTO

EcoCittà. Ricette “verdi” per salvare le metropoli
Presentazione del libro di Diana Alessandrini, edizioni Palombi Editori Roma

 

Luogo
Casa dell’Architettura
Piazza Manfredo Fanti 47
00185 Roma
E-mail: info@casadellarchitettura.it
Tel.  +39 06 97.60.45.98        
Fax: +39 06 97.60.45.61

 

Data
giovedì 27 maggio 2010

 

Orario
ore 18.00

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico