Eco design, al via il concorso 2x

La piattaforma per l’eco-design condiviso e made in Italy Formabiblio.com lancia il concorso 2x, aperto a designer, architetti, creativi e appassionati di nuove tecnologie. Il tema del concorso è il 2 (due) e, in particolare, la definizione di coppia nel design.

 

Sono ammessi al concorso idee e progetti che rientrino nella categoria di arredo e complementi di arredo; non siano mai stati messi in produzione; siano realizzabili per la maggior parte con le capacità produttive e materiali usati dalle aziende della piattaforma Formabiblio (attenti alla sostenibilità e prediligendo prodotti riciclati o riciclabili); facilmente imballabili e con imballo massimo di 230 cm di lunghezza: gli arredi devono poter essere imballati e spediti con facilità e, se venduti in kit di montaggio, devono essere assemblati dal cliente in modo semplice. Più è piccolo l’imballo, minore sarà il costo della spedizione e più ridotta sarà l’impronta ecologica legata al trasporto; facilmente montabili e installabili da chi li comprerà; pensati per il consumatore finale che acquista tramite e-commerce; ispirati all’eco-design, realizzati con materiali riciclati e/o riciclabili, legnami di prossimità, di gande durabilità ma che possano avere anche una seconda vita.

 

È possibile candidare il progetto di un prodotto o di un sistema di prodotti. Gli elaborati per la partecipazione al concorso devono essere candidati attraverso il sito formabilio.com. La pubblicazione rende visibile il progetto e dà la possibilità alla community di Formabilio di votarlo.

 

I progetti ricevuti saranno valutati da una doppia giuria.
Giuria popolare
: La community di utenti registrati su Formabilio vota i progetti direttamente sulla piattaforma, identificando una rosa di dieci preferiti.
Una Commissione interna costituita dai rappresentati di Formabilio e delle aziende produttive e di esperti di comunicazione e Design, selezionerà almeno due progetti per la produzione di cui almeno uno scelto tra i dieci progetti che ricevono più voti dalla community.


Calendario scadenze
– gli elaborati devono essere candidati entro e non oltre le 18.00 del 5 marzo 2013;
– la giuria popolare avrà tempo di votare gli elaborati fino alle 18.00 del 12 marzo 2013 e di scegliere quindi i dieci preferiti;
– la commissione interna sceglierà i vincitori che saranno pubblicati sul sito formabilio.com entro il 22 marzo 2013.

 

I progetti vincitori, fino ad un massimo di cinque, scelti dalla commissione interna tra i dieci finalisti, oltre ad uno eventualmente ripescato tra i non finalisti a prescindere dai voti assegnati dalla giuria popolare, saranno prototipati e commercializzati attraverso la piattaforma Formabilio.com
Il vincitore verrà indicato quale autore del progetto, in ogni comunicazione effettuata da Formabilio. Ogni vendita generata attraverso il sito formabilio.com o con altri canali che Formabilio possa decidere di utilizzare in futuro, genererà fee per l’autore pari al 7% del fatturato connesso al prodotto derivato dal progetto selezionato.


Scarica il regolamento completo


Formabilio è una start up che promuove attraverso il web concorsi per idee destinati a designer e aspiranti tali, allo scopo di identificare grazie al coinvolgimento della community di utenti registrati, i migliori prodotti di arredo, in termini di innovazione, sostenibilità e appealing. Questi prodotti saranno realizzati da piccole imprese manifatturiere italiane e commercializzati online sulla piattaforma formabilio.com Formabilio mira a valorizzare le competenze di tutti gli attori coinvolti. Aziende e progettisti hanno a disposizione, sulla piattaforma, degli spazi vetrina in cui raccontarsi e condividere informazioni, e la community può votare, commentare e visualizzare le varie fasi dell’iter di trasformazione del progetto in prodotto. Grazie alla filiera breve progettista-produttore-cliente, tutti gli attori coinvolti avranno il loro giusto ricavo.


Per ulteriori informazioni
E-mail: contest@formabilio.com
www.formabilio.com

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico