Domo 360: tutto il mobile italiano

Indaga sul total living, dedica uno “speciale” al comfort della cucina, si apre al design e alla ricerca, offre occasioni di B2B: DOMO360, il Salone del Mobile di Pesaro in programma dal 24 al 27 settembre al Quartiere Fieristico di Campanara, si presenta in una versione rinnovata, con l’obiettivo di continuare a fare di Pesaro uno dei distretti leader in Italia nel settore dell’arredamento.

“DOMO360 rappresenta una risposta concreta all’esigenza del mobile italiano, soprattutto in questo delicato momento congiunturale – spiega l’amministratore di Fiere di Pesaro, Ugo Calzoni – dare spazio al design e all’interior design, perché le nuove idee sono la prova più concreta dell’innovazione e perché sono quelle che meglio ci contraddistinguono all’estero. In particolare la cucina, che rimane uno degli elementi più competitivi della filiera marchigiana del mobile, ma anche uno dei prodotti più soggetti al cambiamento e all’innovazione”.
All’interno del Salone sono previste grandi opportunità di incontro con il mercato del Centro-Sud Italia e del bacino del Mediterraneo; saranno presenti numerosi e qualificati operatori esteri, oltre 1000 tra buyer, general contractor, importatori.
La manifestazione sarà anche contenitore di eventi speciali come “Arrediamo L’Aquila”, che ha lo scopo di tenere viva l’attenzione sul terribile terremoto che ha colpito duramente l’Abruzzo, cercando anche di creare un link tra i mobilieri italiani e le attività di ricostruzione post terremoto; il “Premio Dino Gavina”, che prevede un riconoscimento alle aziende che rappresentano il meglio del made in Italy attraverso l’immagine di una vera e propria icona del design e dell’imprenditoria italiana, qual è stato Gavina; un’importante collaborazione con l’Università di Camerino per sostenere i giovani designer dell’arredamento attraverso un riconoscimento a prototipi e progetti di ricerca, che saranno esposti.
E poi, ancora, la “La Stanza in+”, originale realizzazione di un gruppo di giovani architetti, che contaminano i loro progetti attraverso l’uso di tutti i sensi.
Tornando alla parte più propriamente espositiva, tutti gli stand sono andati esauriti ben 140 aziende espositrici.

 

Visita il sito ufficiale: www.domo360.it
Leggi la presentazione e il programma in italiano e in inglese

 

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico