Divani per la zona living: il designwear di Ditre

Flick-Flack, design ispirato a Anna von Schewen

Ditre Italia leader, che si occupa di progettazione e realizzazione di imbottiti per la zona living e la zona notte, ha presentato al Salone del Mobile di Milano 2017 alcune importanti novità concepite all’insegna del designwear confermando il suo linguaggio unicizzante in cui il divano è un progetto di urbanistica domestica che supera il confine del singolo prodotto.

In questa ottica ogni prodotto rappresenta uno stile di vita diverso, con una espressione di gusto e di stile nelle finiture e nella scelta dei tessuti. Il mondo dell’arredo living è complementare ad una serie di accessori come tappeti, lampade e mobili contenitori.

In esclusiva Ditre Italia ha presentato il divano Bag disegnato dall’architetto Daniele Lo Scalzo Moscheri, un progetto che coniuga i migliori dettagli del mondo dell’accessorio moda, uniti ad un progetto di divano componibile; e il divano Flickflack, della designer scandinava Anna von Schewen, un semi componibile in cui il tema del meccanismo sposa il comfort con un progetto funzionale ed esteticamente unico.

Bag è un progetto di divano componibile dalle linee rigorose, maschili, ma con accenti di materiali e dettagli che ne determinano una personalità unica. Come un abito, il divano si completa di accessori e di parti funzionali. Ottone spazzolato, nichel nero, cuoio, pelle, tessuto. Il fianco del divano può avere soluzioni alternative con bracciolo imbottito, con fianchi in cuoio, o con una struttura in metallo.

La confezione del divano può essere realizzata con trapuntatura, a cui si aggiungono dei cuscini volanti con confezione a plissè. Bag si completa con una serie di tavolini, e cubi in stone-gres che si registrano con le modularità dei componenti imbottiti. Una collezione di tessuti con trame materiche e disegni esclusivi completano una proposta unica nel suo genere.
Il divano accessorio. Il divano crossover. Il divano da indossare.

Flick-Flack è un divano semi componibile che evoca un nido accogliente, intimo, ma di estrema linearità. Il tema del meccanismo sposa il comfort con un progetto funzionale ed esteticamente unico. Il design inconfondibile è tratto dal pensiero di Anna von Schewen, designer scandinava, amante della cura della confezione ma ispirata da una poesia che coglie tutto lo spirito della tradizione nordica legata alla pulizia delle forme ma da una esaltazione del dettaglio.

Il cuscino sul cuscino, una visione semplice che trasforma il guanciale in una parte strutturale. Il meccanismo silenzioso consente di alzare tutti i cuscini per un completo relax del corpo, moduli asimmetrici confermano una visione contemporanea del progetto che può anche collocarsi in spazi di grandi dimensioni.

 

www.ditreitalia.com

CONDIVIDI

Aggiungi un commento

Aggiungi un commento
Please enter your name here