Divani, l’evoluzione che ridisegna il living come un paesaggio

St. GERMAIN è un nuovo paradigma dell’imbottito in chiave multiespressiva con un sobrio ritorno al passato: la classicità intramontabile di un oggetto fatto con cura.

Daniele Lo Scalzo Moscheri firma per Ditre Italia il nuovo divano modulare St. Germain, presentato in anteprima al Salone del Mobile di Milano 2016. Caratterizzato da una forte progettualità che permette di creare composizioni living grazie all’unione di basi di differenti dimensioni, St. Germain è un sistema articolato di pedane da cui si configurano divani tradizionali a penisole, vis à vis, angolari e terminali.

Ditre Italia presenta un divano evoluto che disegna il livingSt Germain diventa un vero e proprio scenario urbanistico, un paesaggio di elementi che si definiscono e determinano attraverso l’individuazione di funzioni specifiche.

St Germain è sospeso da un piede strutturale con finitura nero e oro che è un esempio di architettura, ma anche un dettaglio prezioso: il metallo gold celebra l’unione del passato con il presente, trasferendo al prodotto una ricchezza non invasiva. La seduta è morbida e solida, le cuscinature sono definite da linee scultoree che arredano con classe e sobrietà.

Il vigore formale degli accessori in cuoio consente posizionamenti centrali, come le isole dotate di schienali trapuntati leggeri. St Germain si arricchisce inoltre di tavolini dedicati, in legno e cristallo, che realizzano un universo di funzionalità e creano un living articolato.

Ditre Italia conferma la sua visione progettuale del divano contemporaneo: come il quartiere parigino di cui rievoca il nome, St Germain è espressione della classicità e dinamicità contemporanea che si uniscono per rispondere alle più attente esigenze di arredo.

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico