Detrazioni 55% per riqualificazione energetica edifici: verso la proroga?

Ci sono giunte alcune indiscrezioni sul Decreto Sviluppo. Le voci sussurrano che probabilmente le detrazioni fiscali del 55% per la riqualificazione energetica in edilizia rientreranno nella proroga triennale. Essendo infatti sono in scadenza il prossimo 31 dicembre, sarebbe necessarie una proroga.

 

La proroga del 55%, insieme alla reintroduzione di altre misure legate al risparmio energetico, come le detrazioni per elettrodomestici ad alta efficienza e le pompe di calore, rientrano nelle proposte del ministero dello Sviluppo economico per il rilancio della crescita. Il ministero propone anche la reintroduzione delle detrazioni per elettrodomestici ad alta efficienza e pompe di calore, ma con livelli inferiori di detrazione. Per alcuni interventi (finestre e piccole caldaie) la riduzione sarà fin da subito al 41% della percentuale di detrazione.
Vengono poi introdotti tetti di spesa specifici (non più di tot euro/mq di pannello solare ma precise indicazioni di spesa) e, per alcuni interventi, l’abbassamento della spesa massima ammissibile a detrazione.

 

 

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico