Design partecipato: al via ‘In the Corner’, nuovo contest di Formabilio

Come creare un piccolo angolo di paradiso tutto per sé? A questa domanda proveranno a rispondere i progettisti, designer e aspiranti tali, che parteciperanno a In the Corner, il nuovo contest lanciato dalla piattaforma di design partecipato Formabilio. Per concorrere è necessario presentare progetti di arredo, di complementi o di illuminazione pensati proprio per valorizzare l’angolo, inteso sia come spazio delimitato da due pareti e sia come un piccolo mondo in cui rifugiarsi, un posto accogliente in cui poter leggere, pensare, accoccolarsi ascoltando musica o guardando un film.

 

I progetti devono rispettare alcuni fondamentali requisiti: devono, appunto, rappresentare un arredo o un complemento d’arredo o una lampada, devono essere realizzabili con le capacità produttive e i materiali – legno massello o pannelli, imbottiti con varie finiture – usati dalle aziende partner di Formabilio e, nel caso di una lampada, con qualunque materiale a esclusione dei metalli stampati in pressofusione e plastica. Altro requisito fondamentale è la dimensione dell’imballo che non deve superare i 230 cm di lunghezza e i 30 kg di peso per ciascun collo, in modo da non incidere troppo sulla spedizione. Infine, i progetti devono poter essere montati e installati agevolmente da chi li comprerà e ispirarsi ai principi dell’ecodesign.

 

Le proposte vanno inviate utilizzando l’apposita sezione del sito dalle ore 10.00 del 19 giugno 2013 alle ore 18.00 del 17 luglio 2013.
La community di Formabilio avrà tempo di votare gli elaborati fino alle 18:00 del 31 luglio 2013 e i vincitori saranno proclamati entro il 14 agosto 2013.

 

Proprio il voto della community è al centro di un’importante novità: a partire dal lancio di In the Corner, infatti, il voto espresso dai designer e design influencer frequentatori del sito non sarà più soltanto quantitativo ma anche qualitativo e si baserà su una scala di giudizi da 1 a 5. Ma non solo: ogni votante avrà un peso diverso in base alle azioni svolte su Formabilio (ad esempio: presentare un progetto, vincere un contest, animare una discussione, votare le idee in gara) e quindi in base alla reputazione che ha tra gli altri membri della community.

 

Come sempre, poi, la commissione tecnica, formata da componenti delle aziende produttrici insieme a esperti di design e comunicazione, sceglierà non meno di due progetti da prototipare e commercializzare sul sito ma, seguendo la filosofia di Formabilio, almeno uno dei progetti scelti dalla commissione sarà selezionato nella rosa dei dieci progetti che hanno ricevuto la valutazione più alta dalla community.
Per i vincitori, oltre alla soddisfazione di essere prodotti, Formabilio riconoscerà un fee del 7% sui ricavati della vendita sul sito formabilio.com.


Per info, partecipare e regolamento completo
E-mail: contest@formabilio.com
it.formabilio.com

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico