Design, la maniglia ‘Alamaro’ tra i vincitori del Good Design 2011

La nuova maniglia “Alamaro”, disegnata da Mario Mazzer per Manital, è tra i vincitori del Good Design 2011 nella categoria “Hardware”

 

Il design di Alamaro ricorda le allacciature ad alamari tipiche delle uniformi, caratterizzate da due bottoni uniti da una cordicella a cappio. La maniglia si caratterizza per essere piatta e molto pulita sul fronte – dove si disegna la figura dell’alamaro – e tondeggiante sul retro e nella parte terminale dell’impugnatura, quasi sferica: questo le conferisce un aspetto elegante e leggero ma allo stesso tempo comodo e piacevole al tatto.

 

Il premio Good Design, giunto alla sessantunesima edizione, è stato istituito nel 1950 dagli architetti Eero Saarinen, Charles e Ray Eames e Edgard Kaufmann ed è organizzato da “The Chicago Athenaeum, Museum of Architecture and Design” e dall’”European Centre for Architecture Art Design and Urban Studies“. La finalità del Good Design è di evidenziare i migliori risultati ottenuti da progettisti e professionisti di ogni parte del mondo.
Per l’edizione 2011 sono stati premiati più di mille tra produttori, aziende e studi di progettazione, designer e grafici provenienti da oltre cinquanta nazioni che hanno presentato i loro nuovi prodotti migliori al più prestigioso premio di design del mondo, che premia l’eccellenza, l’innovazione e la sostenibilità.

 

SCHEDA PRODOTTO
Prodotto
Maniglia per porta e per finestra, maniglione, maniglione alzante, gancio

 

Materiale
ottone forgiato

 

Finitura
ottone lucido, ottone satinato, ottone bronzato, cromo, cromo satinato, nickel satinato, nano argento, “SDF”

 

Design
Mario Mazzer

 

I vincitori del Good Design 2011 si trovano sul sito del museo all’indirizzo chi-athenaeum.org.

 

Nell’immagine, vista della maniglia Alamaro disegnata da Mario Mazzer per Manital

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico