Design e progetto contemporaneo: a Ferrara la mostra Flexible Stone

Inaugura oggi, mercoledì 17 luglio, presso Palazzo Tassoni Estense, sede del Dipartimento di Architettura di Ferrara, la mostra Flexible Stone. Nuovi percorsi del design litico. In esposizione fino al 26 luglio gli elaborati del corso di Product Design dedicato al tema del Design Litico.

 

Il nuovo spazio che oggi si apre al design litico presuppone di rifondare le basi cognitive e metodologiche necessarie al suo sviluppo, innanzitutto nella fase di formazione della figura del designer. Con questo obiettivo il Corso di Laurea in Design del Prodotto Industriale del Dipartimento di Architettura dell’Università di Ferrara si è dato come tema per l’A.A. 2012-2013 il progetto con materiali litici. Flexible Stone, questo il titolo del Corso, si è incentrato in primo luogo sul trasferimento agli studenti del secondo anno una consapevolezza critica sull’impiego di questi materiali nel progetto contemporaneo di design, attivando inoltre un reciproco scambio tra studenti e aziende del settore in grado di creare un circuito virtuoso che aiuti entrambi nella formazione professionale e nella crescita.

 

La ricerca petrografica della prima fase formativa, affiancata da lezioni frontali su indirizzi culturali, linguaggi ed esperienze di qualità prodotti nell’architettura e design litici contemporanei, ha portato all’identificazione di un gruppo di litotipi particolarmente interessanti per i contenuti, per la dislocazione geografica e quindi per l’accessibilità agli studenti del Corso.
La fase successiva, del contatto diretto con i materiali, è avvenuta nelle visite effettuate ad alcune aziende dei bacini marmiferi più importanti, territorialmente limitrofi al Dipartimento, al fine di prendere conoscenza dei processi estrattivi e di trasformazione dei materiali.

 

I temi scelti, ciascuno abbinato a un litotipo, hanno portato gli studenti ad approfondire differenti problematiche legate alle caratteristiche dei singoli materiali e quindi misurarne la congruità con le opzioni progettuali da loro proposte e a esplorarne eventuali qualità estetiche nuove.
Parallelamente è stato avviato un corso di progettazione 3D per dotare gli studenti del bagaglio tecnico necessario a generare superfici e solidi da trasferire alle lavorazioni a controllo numerico. Particolarmente importanti durante la fase di progetto i contatti degli studenti con le aziende di estrazione e lavorazione mirati a generare dei prototipi degli oggetti in corso di studio, verificando, attraverso la prototipazione, il raggiungimento degli obiettivi del progetto e la capacità del controllo degli aspetti tecnici, funzionali, ergonomici ed estetici.

 

Scarica il poster della mostra

 

Dopo la mostra dei progetti, corredati da disegni, modelli e video, allestita a Palazzo Tassoni, i prototipi litici prodotti dalle aziende partner, affiancati dalla documentazione grafica-video di tutti i progetti del Corso, saranno esposti a fine settembre negli spazi culturali INSIDE della 48° Marmomacc presso Veronafiere.


SCHEDA EVENTO
Flexible Stone. Nuovi percorsi del design litico
Mostra elaborati studenti di Product Design I
Dipartimento di Architettura di Ferrara. Corso di laurea in Design del prodotto industriale
Laboratorio di Procuct Design I, A.A. 2012-13


Docenti
Raffaello Galiotto, Vincenzo Pavan, Veronica Dal Buono, Davide Turrini


Luogo
Palazzo Tassoni Estense
via della Ghiara 36
Ferrara


Periodo
dal 16 al 26 luglio 2013


Per ulteriori informazioni
www.materialdesign.it

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico